Milano Design Week 2021
in

Milano Design Week 2021: gli appuntamenti da non perdere

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Milano Design Week 2021, torna l’evento in città, in concomitanza con Il Salone del Mobile di Milano. Saranno presenti a Milano Fiera oltre 1500 espositori suddivisi su vari saloni tematici. Dal Salone Internazionale del Mobile a quello del Complemento d’Arredo, EuroLuce, EuroUfficio e SaloneSatellite. Ovviamente ci sarà anche l’attesissimo FuoriSalone, distribuito in modo capillare tra le strade di Milano. Ma vediamo ora insieme gli appuntamenti da non perdere per questa Milano Design Week 2021 dal 5 al 10 settembre 2021.

Milano Design Week 2021: gli appuntamenti da non perdere

MATERIORAMA
by Constance Guisset

Brera Design District
FENIX Scenario, Foro Buonaparte 66

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

All’interno di FENIX Scenario, Constance Guisset dà vita a
MATERIORAMA, un’installazione che celebra e mette in dialogo il
sistema dei materiali e le palette cromatiche dei marchi del gruppo.
Il progetto trasforma l’hub di FENIX Scenario in un percorso guidato
di 8 esperienze nel quale viene presentata una importante novità
che andrà ad ampliare il Sistema FENIX.

 

Capsule Collection
by Elena Salmistraro

Brera Design District
Spazio CEDIT, Foro Buonaparte 14A

Il talento e forza comunicativa di Elena Salmistraro si traducono in
una capsule collection che interpreta l’allestimento “Hotel
CHIMERA” nello spazio Spazio CEDIT.

L’installazione è pensata come una prosecuzione ideale dello
spazio interno e viene incorniciata dalle ampie vetrine che per la
settimana del design milanese saranno scenograficamente
interpretate.

 

Very Simple Kitchen X Teklan Edition
Design Republic (nuova location!)
Via della Chiusa

In occasione della Milano Design Week 2021 l’estro e i colori intensi
dell’interior designer svedese Tekla Evelina Severin incontrano il
mondo flessibile e contemporaneo di Very Simple Kitchen.

Due modelli di cucina made-in-Italy, sostenibili e contraddistinti da
un particolare accostamento cromatico tra le finiture del modulo e i
piani in marmo bicolore, simbolo di un inedito sodalizio tra la cultura
italiana e svedese.

DE RERUM NATURA x Visionnaire

Alcova – Casa delle Suore
Via Simone Saint Bon 1

All’interno di Alcova, più precisamente alla Casa delle Suore,
Gupica presenta l’installazione site-specific “DE RERUM NATURA”.

Per la prima volta il progetto di light design “Aracea”, una collezione
di lampade scultoree ispirate alla vegetazione esotica, disegnata
per Visionnaire, viene mostrata al pubblico in tutti i suoi modelli.
L’installazione è una riflessione sulla dicotomia naturale/artificiale
come costante/variante del rapporto uomo natura. Un luogo in cui
interno ed esterno si fondono creando uno scenario inaspettato e
visionario.

 

New Collection
by Matteo Thun & Antonio Rodriguez

Brera Design District
Florim Flagship Store, Foro Buonaparte 14

La collaborazione tra Florim e lo studio di architettura e design
Matteo Thun & Antonio Rodriguez dà vita ad una nuova collezione
di rivestimenti ceramici che si abbina alla serie “Sensi of Casa dolce
casa” con un tono di colore.

L’allestimento pensato per il Fuorisalone rispecchia la sintesi tra
innovazione, design e sostenibilità. L’installazione è concepita come
prosecuzione ideale degli spazi interni.

Montenapoleone District
La DoubleJ Store
Via Sant’Andrea 10/A

La DoubleJ presenta in anteprima la collezione
homeware Housewifes7 all’interno di un nuovo
allestimento, creato dalla designer Joann Tan ed
ispirato da un universo magico e misterioso.

Lo spettatore è così guidato attraverso
un’esperienza multisensoriale che culmina nella
Grotta Sacra, al piano inferiore, dove le
installazioni luminose dell’artista permettono di
essere catapultati in una dimensione mistica.

 

HAPTICOLORS TALK

Gabriel Showroom
Spazio Tide

All’interno di due location speciali, lo showroom Gabriel,
che ospiterà un’installazione dello studio milanese Baolab,
e lo spazio Tide, verranno ospitati 3 talks condotti dagli
autori di Et al.

Andrea Anastasio, Francesco Meda e Baolab sono i
protagonisti dei 3 incontri che avranno come tema il colore e altri elementi progettuali.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricando...

0
Lombardia in zona bianca

Quando ricorrere ad un Party Planner