SEGNALA

Boom di partenze da Milano
in

Boom di partenze da Milano: in 20mila verso l’estero per Pasqua

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Boom di partenze da Milano, nella giornata di domani sabato 3 aprile saranno in 20mila a lasciare l’Italia verso l’estero per Pasqua. Anche se l’intera penisola sarà in realtà zona rossa, e nessuno potrebbe uscire di casa, sono concessi. viaggi all’estero. Meta preferita dai lombardi è stata la Spagna, per trascorre queste brevi vacanze pasquali.

Boom di partenze da Milano: in 20mila verso l’estero per Pasqua

Durante la Settimana Santa, ovvero dal 31 marzo al 7 aprile 2021, saranno circa 140 mila i viaggiatori ad attraversare gli scali di Malpensa e Linate. Ma la giornata che registrerà davvero il boom di partenze da Milano sarà quella di domani 3 aprile, con ben 20 mila passeggeri in transito.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Lombardi in Spagna per Pasqua, 2500 persone in viaggio, soltanto dall’aeroporto di Malpensa, verso la Spagna e le isole soprattutto. Anche se tutta Italia sarà in zona rossa durante le giornate pasquali del 3, 4 e 5 aprile, spostamenti nelle seconde case e verso paesi europei sono concessi. Così i lombardi ne hanno approfittato prenotando viaggi per prender un pò di respiro. La meta preferita è sicuramente la Spagna, con tanti voli low cost.

Domani in arrivo anche i primi voli covid tested da New York. Ai passeggeri di questi voli sarà permesso fare un tampone una volta atterrati. Se negativo potranno evitare quarantena o isolamento fiduciario, e godersi per quanto possibile le ferie nel nostro paese.

LEGGI ANCHE: Lombardi in Spagna per Pasqua: non fuori regione ma fuori dall’Italia

Tamponi e isolamento

Per evitare quindi che le strette sul’italia intera venissero meno, il ministro Speranza ha deciso una nuova ordinanza. Perché suona un pò un controsenso mettere l’Italia in zona rossa, tenere coprifuoco, abolire gite fuori porta, chiudere parchi, limitare il numero per il prezzo di Pasqua e però permettere viaggi all’estero. Sono stati moltissimi i tour operator e albergatori nostrani a ribellarsi, facendo notare quanto questa cosa penalizzasse l’economia del nostro paese. Tutta l’Italia chiusa ma puoi recarti all’estero?

LEGGI ANCHE: Pasqua e viaggi all’estero: tamponi e isolamento al rientro

L’Italia in zona rossa

Per Pasqua e Pasquetta le regole della zona rossa subiscono dei leggeri cambiamenti per consentire dei festeggiamenti in sicurezza. Anche se in zona rossa sarà possibile spostarsi verso abitazioni private abitate solo una volta al giorno, sempre rispettando gli orari del coprifuoco. Gli spostamenti quindi sono consentiti all‘interno della propria Regione ma soltanto dalle 5.00 alle 22.00.

LEGGI ANCHE: Pasqua in zona rossa: cosa si può fare?

 

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricando...

0
Vaccino Johnson & Johnson

Vaccino Johnson & Johnson: in Italia arriva il 16 aprile

50 globi d’artista in piazza Duomo

50 globi d’artista in piazza Duomo: un nuovo futuro sostenibile

Torna su

Log In

Forgot password?

Enter your account data and we will send you a link to reset your password.

Your password reset link appears to be invalid or expired.

Log in

Privacy Policy

To use social login you have to agree with the storage and handling of your data by this website.

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.