in

Variante inglese a Bollate: chiuse tre scuole

Variante inglese a Bollate: chiuse tre scuole

Variante inglese a Bollate, chiuse tre scuole e tamponi a tappeto per isolare i positivi. Si parte con la didattica a distanza mentre si cerca di arginare la diffusione dovuta al Covid, che sembrerebbe esser la variante inglese. La variante è stata rilevata analizzando quattro test a campione su 59 positivi.

Al momento sono circa 700 gli alunni delle tre scuole da analizzare, senza contare gli insegnanti.

LEGGI ANCHE: Come prenotare vaccino Covid a Milano e Lombardia: guida completa

Variante inglese a Bollate: chiuse tre scuole

Da Comune di Bollate arriva la smentita di una possibile zona rossa localizzata, come l’invito a non allarmarsi, visto che la situazione è in fase di analisi e in continua evoluzione. Al momento ci sono 45 alunni e 14 insegnati risultati positivi, ma il numero è ancora in evoluzione visto che stamattina è partito il piano di tamponi a tappeto. I positivi saranno poi sottoposti al test molecolare.

In via preventiva comunque tre scuole dell’istituto comprensivo Rosmini sono state chiuse. La primaria Marco Polo, la primaria Rosmini e l’asilo Munari. I positivi al tampone sono 59: 45 alunni e 14 tra insegnanti e operatori.

“È stato attivato uno specifico protocollo di sorveglianza che prevede l’effettuazione del tampone molecolare al termine dei 14 giorni di quarantena per tutti i contatti stretti” hanno spiegato da Ats Metropolitana.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

0
Milano sferzata da Burian

Milano sferzata da Burian: l’aria fredda dai Balcani

nuovo decreto dal 7 ottobre

Emergenza Coronavirus: proseguono i vaccini, ma le mascherine rimangono importanti