prenotare vaccino Covid Milano Lombardia
in

Come prenotare vaccino Covid a Milano e Lombardia: guida completa

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Una guida su come prenotare vaccino Covid a Milano e Lombardia ora che sta per partire la fase due con al comando Guido Bertolaso. “L’inizio della somministrazione delle vaccinazioni degli ultra ottantenni in Lombardia sarà il 24 febbraio” ha dichiarato l’assessore al Welfare, Letizia Moratti.

LEGGI ANCHE: Coordinare i vaccini anti covid in Lombardia: Bertolaso sarà al comando

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Saranno vaccinati ben 6,6 milioni di persone, e si partirà dagli over 80. A tappe poi si arriverà a coprire l’intera popolazione.

Entro due settimane ci sarà l’accesso al portale delle vaccinazioni con priorità alle categorie indicate. Le adesioni saranno raccolte anche dal portale aperto dai farmacisti e dei medici di medicina generale e al contatto diretto con il call center” ha spiegato l’assessore al Welfare Moratti.

È stato chiesto da molte regioni di cambiare il criterio sui target di distribuzione. A febbraio la Lombardia avrà a disposizione ben 675.952 dosi di vaccino anti-Covid 19, di cui 378mila dosi del vaccino Pfizer, 182.952 dosi di Astrazeneca e 115mila di Moderna.

Come prenotare vaccino Covid a Milano e Lombardia: guida completa

La campagna di vaccinazione partirà 24 ore al giorno per 7 giorni a settimana.

“Si è abituati a lavorare dalle 8 di mattina alle 8 di sera, ma se organizzi un turno dalle 8 di sera alle 8 di mattina hai raddoppiato il tempo” ha spiegato Bertolaso.

Obbiettivo ultimo di una campagna così massiccia è arrivare a giugno con l’aver vaccinato l’intera regione. Sicuramente con i vaccini ci saranno ancora dei problemi a febbraio e marzo. Da aprile in poi non dovrebbero più esserci problemi.

I vaccini verranno fatti ovunque sia possibile. Si partirà dai padiglioni della Fiera di Milano, i Palasport, i palazzetti, le palestre. Altri posti vengono segnalati dei diversi sindaci dei comuni.

Per effettuare i vaccini ci saranno i medici di famiglia, i medici e gli infermieri in pensione, oltre 20mila volontari della protezione civile.

“Ci sono 2, 3mila medici che stanno facendo il primo o secondo anno di specializzazione. Sei medico quindi una puntura la sai fare, una anamnesi la devi saper fare, devi fare le attività basilari per qualsiasi medico” ha aggiunto Bertolaso.

Vaccini

Gli over 80 potranno registrarsi direttamente sul portale dedicato e sarà poi contattato via telefono da un operatore o tramite sms. Gli saranno così comunicate tutte le informazioni relative alla prenotazione. Per questo processo è richiesto il supporto delle famiglie.

LEGGI ANCHE: Vaccini over 80 in Lombardia: parte assalto al sito prenotazioni

Numero verde dedicato

Da sabato 13 febbraio è attivo il numero verde 800.89.45.45 per ricevere informazioni sull’adesione alla campagna vaccinale over 80.

LEGGI ANCHE: Vaccino Covid: Lombardia cerca infermieri gratis

Prenotazione passo passo

Dal 15 febbraio 2021 sarà possibile collegarsi alla piattaforma dedicata vaccinazionicovid.servizirl.it

Le somministrazioni del vaccino per gli over 80 cominceranno a partire dal 18 febbraio 2021.

Per la richiesta della vaccinazione è necessario avere a portata di mano la Tessere sanitaria e un numero di cellulare.

Possono inserire la richiesta anche i familiari, Medico di Medicina Generale che resta il riferimento clinico e sanitario principale a cui fare riferimento e la rete delle farmacie.

Si partirà dagli ultraottantenni che avranno la precedenza, ma potranno prenotarsi anche tutti i cittadini, senza limitazioni di età. Tuttavia è bene precisare che l’iscrizione non costituirà l’ordine ultimo di precedenza sui vaccini. Quindi non c’è bisogno di correre a registrarsi. I registrati verranno poi suddivisi in vaccino domiciliare, chi ha bisogno del trasporto nel centro vaccinale e chi può recarcisi senza bisogno di assistenza.

Una volta che i tecnici della regione avranno incrociato le persone registrate con la disponibilità dei centri vaccinali, verrà deciso l’ordine delle precedenze. Verrà quindi comunicato ai cittadini via messaggio o via telefono dove e quando sarà necessario presentarsi per il vaccino.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricando...

0
Vaccino Covid infermieri gratis

Vaccino Covid: Lombardia cerca infermieri gratis

ristoratori milanesi coprifuoco

Appello dei ristoratori milanesi: togliete il coprifuoco