Divieto di fumare a Milano
in

Divieto di fumo a Milano: rimandato al 19 gennaio

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Il divieto di fumo a Milano sarebbe dovuto entrare in vigore da oggi, 1 gennaio 2021, ma è stato rimandato al 19 gennaio. Il tutto è dovuto a questioni tecnico-burocratiche, ovvero l’organizzazione della campagna informativa per i cittadini. Non è uno scherzo quindi ma un vero e proprio divieto contenuto nel nuovo “Regolamento per la qualità dell’aria”.

Divieto di fumo a Milano: rimandato al 19 gennaio

Il divieto ha come obiettivo una città più sana e pulita e sarà esteso ai parchi, alle fermate dei mezzi pubblici, ai cimiteri e in tutte le strutture sportive. A partire dal 2025 sarà vietato fumare all’aria aperta su tutto il suolo urbano.

Dal 19 gennaio 2021 si potrà quindi fumare solo in luoghi isolati e a 10 metri dalle altre persone. Questo permetterà di tutelare i non fumatori e contenere anche lo smog della città.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricando...

0

Capodanno coi fuochi d’artificio a Milano: i feriti

Alpinismo: cos’è e da dove cominciare