in

Monza è la nuova Codogno? San Gerardo al collasso

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Monza è la nuova Codogno? Epicentro nell’ospedale San Gerardo, sembra che la struttura ospedaliera sia al collasso. Nell’ultima settimana i numeri dei positivi al Coronavirus sono saliti vertiginosamente, tanto che il San Gerardo ha dovuto, temporaneamente, vietare l’accesso al Pronto Soccorso ai pazienti meno gravi, quelli in codice verde. Non solo tanti pazienti da gestire ma anche un numero molto alto, circa 320, di persone contagiate tra medici, infermieri e personale.

Monza è la nuova Codogno? San Gerardo al collasso

“In questo momento Codogno siamo noi e abbiamo bisogno della stessa attenzione che abbiamo dato noi in fase uno agli altri”. E’ quanto dichiatato da Mario Alparone, direttore generale dell’Asst di Monza, alla luce della difficile situazione dell’ospedale San Gerardo.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

LEGGI ANCHE: Gli ospedali di Milano al collasso per il Covid: lunghe attese

“Abbiamo assunto 110 nuovi operatori, di cui 40 medici e il resto infermieri, ma avendo 340 operatori positivi a casa, parliamo di una goccia in confronto ad un esercito fermo”.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricando...

0
terrazza sentimento

Terrazza Sentimento: cos’è e dove si trova, tutte le info

Ruba al supermercato: il grande gesto di solidarietà del direttore