coronavirus milano bollettino oggi
in

Coronavirus a Milano, il bollettino di oggi

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Coronavirus a Milano, il bollettino di oggi aggiornato, come sempre, nel tardo pomeriggio con i dati diffusi dal Ministero della Salute. I numeri in Lombardia e nell’intera penisola stanno raggiungendo numeri sempre più elevati e preoccupanti. L’età media dei contagiati si è abbassata vertiginosamente e il virus non ha perso la carica virale. Tra moltissimi asintomatici e pazienti con lievi sintomi che si curano a casa, ce ne sono molti che stanno via via intasando i pronto soccorso e si teme una nuova ondata così grande da riempire nuovamente le terapie intensive.

Coronavirus a Milano, il bollettino di oggi

Oggi 27 novembre 2020 sono stati trovati altri —– casi in Lombardia.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Milano zona rossa

Milano zona rossa, in molti si chiedono ma quando finirà il lockdown? Da venerdì 6 novembre, e per almeno i 15 giorni successivi, Milano e l’intera Regione entreranno di nuovo in lockdown.

Continua a leggere >> Milano zona rossa: quando finirà il lockdown?

 

Il DPCM valido fino al 3 dicembre

Venerdì 6 novembre entrano in vigore le misure del nuovo DPCM valide fino al 3 dicembre. Ecco le restrizioni previste nel decreto firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

Continua a leggere >> Nuovo dpcm, cosa si può fare a Milano e provincia?

 

Autocertificazione valida in tutta Italia

Torna l’autocertificazione, valida in tutta Italia, per tutti gli spostamenti negli orari vietati. Attualmente le restrizioni agli spostamenti sobo attive nelle Regioni Lombardia, Lazio e Campania.

Scarica il nuovo modulo di autocertificazione

 

L’ordinanza valida in Lombardia fino al 13 novembre

Nuova ordinanza in Lombardia, firmata da Fontana martedí 27 ottobre e in vigore fino al 13 novembre, che si allinea alle norme nazionali presenti nell’ultimo Dpcm del 24 ottobre, che invece sarà in vigore fino al 28 novembre.

Continua a leggere >> Nuova ordinanza in Lombardia

 

Emergenza ospedali

Niente più tamponi ai contatti stretti dei positivi al Covid, troppi nuovi casi e l’Ats non regge. I laboratori hanno già raddoppiato la produzione nell’ultimo mese, tuttavia i tempi di prenotazione per avere il tampone si allungano sempre di più.

Continua a leggere >> Niente tamponi ai contatti stretti dei positivi al Covid: troppi nuovi casi

Ospedale in Fiera a Milano, le strutture sono pronte per affrontare una possibile nuova ondata di casi e quindi gestire l’emergenza. Personale qualificato e cure sofisticate saranno presenti all’interno degli spazi allestiti all’interno delle Fiere di Milano e Bergamo.

Continua a leggere >> Ospedale Fiera Milano: strutture pronte per emergenza

Con la seconda ondata riparte l’emergenza e gli ospedali sono chiamati nuovamente ad affrontare i nuovi positivi al virus che da mesi sta colpendo la popolazione mondiale indistintamente. Segnalati iperafflussi sia al centralino che presso le strutture ospedaliere. Ma non solo. L’attesa dell’ambulanza può raggiungere e superare anche un’ora.

Continua a leggere >> Gli ospedali di Milano al collasso per il Covid

Hanno aperto sei ambulatori Covid a Varedo, Limbiate e Monza. Si inizierà con i primi due hotspot lunedì 2 novembre a Varedo. Sarà poi la volta di Limbiate e Monza. Questi sei ambulatori, due in ogni città, sono stati pensati e voluti per aiutare gli ospedali in crisi per la nuova ondata di contagi degli ultimi giorni ed impedire il sovraccarico e l’intasamento dei Pronto Soccorso.

Continua a leggere >> Ambulatori Covid a Varedo Limbiate e Monza

 

News Coronavirus a Milano, oltre il bollettino

Abolito il Natale

Ufficialmente abolito il Natale, o meglio niente mercatini di Natale a Milano e In Lombardia, come nell’intera penisola. C’era da aspettarselo vista l’emergenza sanitaria mondiale, ma la speranza era rimasta.

Continua a leggere >> Niente mercatini di Natale a Milano e in Lombardia 2020

 

Fuga dalla città

Una nuova e velocissima fuga da Milano zona rossa verso una seconda casa, mare o montagna non importa, basta che sia in zona gialla. Ecco un’altra ondata di persone che, per aggirare il lockdown partito questa mattina in Lombardia, si trasferiscono.

Continua a leggere >> Fuga da Milano zona rossa verso seconde case in zona gialla

 

Due pesi e due misure

Proteste per il pubblico in sala in trasmissioni tv. Gli spettatori sono indignati. Cosa ci fanno gli spettatori in sala? Non è contro in DPCM?

Continua a leggere >> Proteste per il pubblico in sala in trasmissioni tv: perché sono li?

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricando...

0
Milano verso il lockdown

Milano verso il lockdown? La città si prepara

Trovato morto agente di polizia: stroncato dal Covid 19

Trovato morto agente di polizia: stroncato dal Covid 19