in

Sciopero infermieri di 24 ore: ecco i possibili disagi

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Sciopero infermieri di 24 ore, nel bel mezzo della nuova emergenza gli infermieri incrocieranno le braccia dalle 7.00 del 2 novembre alle 7.00 del 3 novembre 2020. La protesta è verso la mancanza di dialogo costruttivo con il Governo e al non coinvolgimento nelle decisioni per il futuro della categoria.

LEGGI ANCHE: Coronavirus a Milano, il bollettino di oggi

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Sciopero infermieri di 24 ore

Le motivazioni

“Gli infermieri italiani, logorati e stanchi di essere presi in giro, sono pronti a fermarsi per 24 ore. E sono davvero tanti i colleghi che da tutta Italia ci hanno chiamato confermando la loro volontà di aderire. Prevediamo perciò una massiccia partecipazione, ma soprattutto vogliamo lanciare un messaggio al Governo e alle regioni che, nei fatti, ci stanno ancora una volta voltando le spalle, con accompagnamento di inutili elogi e lodi sdolcinate” ha dichiarato Antonio De Palma, presidente nazionale del Nursing Up.

“Consapevoli che lottiamo contro un “mostro” di nuovo agguerrito e lo facciamo oggi più che mai con armi spuntate, con una carenza di infermieri che ad inizio pandemia era di almeno 53.000 unità e che a causa di politiche inconcludenti si acuisce giorno per giorno. Contestiamo quei provvedimenti secondo i quali un infermiere che viene a contatto con un soggetto infetto debba continuare a lavorare fin quando non avrà sintomi della malattia, rappresentando un rischio per se e per gli altri, mentre qualsiasi altro cittadino nelle stesse condizioni viene collocato in quarantena.”

“Eppure, nonostante tutto questo, noi da martedì riprenderemo a rischiare la vita, con turni anche di 24 ore consecutive. A dimostrazione che ci siamo e ci saremo sempre.” Conclude De Palma.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricando...

0

Ambulatori Covid a Varedo Limbiate e Monza

Milano verso il lockdown

Milano verso il lockdown? La città si prepara