Piscine Milano estate 2020: orari e nuove regole Covid

| |

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
Advertisements

Dopo l’emergenza sanitaria che ha bloccato l’intera penisola, ecco riaprire le piscine a Milano per questa estate 2020. Ovviamente nulla sarà più come lo ricordavamo, compreso andare in piscina. Nuovi orari di apertura e immancabili regole per proteggere se stessi e gli altri durante il Covid 19.

Advertisements

Dal 31 maggi0 2020 riapriranno ufficialmente sia piscine che palestre. Un’apertura di prova ci sarà nel weekend di sabato 1 e domenica 2 giugno 2020, in cui apriranno in via straordinaria Argelati e Lido, con orari limitati dalle 10.00 alle 19.00 in entrambe le giornate. Il 2 giugno soltanto sarà aperta anche Murat e Cozzi, sempre negli stessi orari, dalle 10.00 alle 19.00. Procida e Solari apriranno sempre il 2 giugno dalle 9.00 alle 19.00, mentre Saini aprirà solo nel pomeriggio, dalle 15.30 alle 19.30.

Per le piscine appartenenti a Milano Sport l’apertura ufficiale sarà l’8 giugno. La stagione terminerà il 1 di settembre, a parte la piscina Ponzio, che aprirà anche il secondo weekend di settembre, ovvero il 7 e l’8. Vediamo ora insieme tutto quello che c’è da sapere sulle piscine Milano estate 2020, ma soprattutto le norme da rispettare e le nuove regole Covid.

LEGGI ANCHE: Piscine all’aperto Milano tutte le informazioni: orari, tariffe e come raggiungerle

Piscine Milano estate 2020

Per tutti i giorni di apertura e chiusura, gli orari, le aperture straordinarie e tutte le informazioni su costi, abbonamenti, tariffe giornaliere, pomeridiane e speciali CLICCATE QUI

Nuove regole da rispettare

Le entrate ovviamente saranno controllate e avverranno a numero chiuso. Gli indumenti e oggetti personali andranno riposti in una borsa o in appositi sacchetti forniti dalla piscina. Da questa estate la cuffia è obbligatoria. Potrebbe esser misurata la temperatura corporea, ma la decisione è lasciata alle strutture. Ovviamente si fa molto affidamento sul buon senso di chi si reca in piscina anche deve rispettare negli spazi chiusi, come bagni e zona docce, la distanza raccomandata di un metro. Prima di entrare nella zona piscina è richiesta una doccia preventiva con il sapone.

Sarà osservata la distanza di un metro e mezzo fra le sdraio, lettini ed ombrelloni. Stessa distanza sarà osservata anche nei percorsi che condurranno gli utilizzatori alle piscine. Non si potrà quindi attraversare lo spazio riservato a ciascuno, passando tra ombrelloni e lettini. Tutti questi spazi saranno sanificati scrupolosamente sempre. Fra ciascun nuotatore dovrà esser rispettato spazio di 7 mq. Vietati per questa estate giochi in acqua, gare e acqua gym. Scivoli e vasche torrente potranno essere utilizzate solo nel caso vengano rispettate le norme igeniche.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Previous

Drive-in Autodromo di Monza: l’estate al tempo del Covid

Come promuovere al meglio la propria attività con un sito web efficace

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.