in

Coronavirus a Milano e Lombardia: aggiornamenti

Coronavirus a Milano e Lombardia: aggiornamenti
Foto Claudio Furlan - LaPresse 24 Febbraio 2020 Milano (Italia) Cronaca Turisti e abitanti nel centro di Milano durante l’emergenza CoronavirusPhoto Claudio Furlan - LaPresse 24 Febbraio 2020 Milan (Italy) News Tourists in the center of Milan during the Coronavirus emergency

Coronavirus a Milano e Lombardia, aggiornamenti. Attualmente siamo il terzo paese al mondo per numero di contagi, subito dopo Cina e Corea. Per arginare il diffondersi del virus la Lombardia ha isolato i comuni del focolaio, denominati zona rossa, e sono state prese misure straordinarie.

Cancellati eventi e manifestazioni sportive, chiusi luoghi di aggregazione come musei, cinema e teatri. Chiusi anche pub e discoteche dalle 18.00 alle 06.00 del mattino.

LEGGI ANCHE: Coronavirus a Milano: aggiornamenti sul virus in Italia

Coronavirus a Milano e Lombardia: aggiornamenti

Assalto ai supermercati

“Informiamo la gentile Clientela che stiamo provvedendo al costante rifornimento dei negozi e che non ci sono difficoltà di approvvigionamento dei prodotti. A seguito dell’ordinanza del Ministero della Salute relativa all’emergenza epidemiologica da COVID-19, i bar Atlantic della Lombardia chiuderanno alle ore 18.00 mentre l’attività dei nostri spazi bimbi sarà temporaneamente sospesa in tutti i negozi fino a nuove disposizioni” lo ha comunicato lunedì sera Esselunga. Nessun pericolo quindi per i rifornimenti.

LEGGI ANCHE: Coronavirus a Milano: supermercati presi d’assalto

Partite a porte chiuse

“Sono già in vigore provvedimenti che vietano gli eventi fino a domenica prossima inizialmente per la Lombardia, il Veneto e il Piemonte. Ora con questo Dpcm abbiamo allargato anche a Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna e Liguria” ha spiegato il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora. Previste quindi partite a porte chiuse nelle zone interessate dal contagio.

LEGGI ANCHE: Coronavirus a Milano: cancellati eventi e atenei chiusi

Trenord modifica corse

“Lunedì 24 febbraio sui treni lombardi è stata rilevata un’affluenza pari al 40% di quella ordinaria, che conta ogni giorno oltre 820mila viaggiatori. In seguito a questa sensibile diminuzione, dovuta alla sospensione delle attività di atenei, scuole e diverse imprese e per favorire le operazioni di sanificazione dei convogli, secondo quanto stabilito dalle Autorità sanitarie regionali, da martedì 25 febbraio il servizio di Trenord sarà rimodulato. Tali modifiche sono dettate anche dall’esigenza di assicurare massima attenzione al personale viaggiante”.

Stop alle tasse e tributi nei paesi della zona rossa

Vengono sospesi i versamenti delle imposte e delle ritenute e gli adempimenti tributari per i contribuenti e le imprese residenti o che operano negli undici comuni interessati dalle misure di contenimento del contagio da Coronavirus. Il periodo sarà quello compreso fra il 21 febbraio e il 31 marzo 2020, per i comuni di Bertonico (Lodi), Casalpusterlengo (Lodi), Castelgerundo (Lodi), Castiglione D’Adda (Lodi), Codogno (Lodi), Fombio (Lodi), Maleo (Lodi), San Fiorano (Lodi), Somaglia (Lodi), Terranova dei Passerini (Lodi) e Vò (Padova).

LEGGI ANCHE: Coronavirus: aumentano i casi e 10 comuni isolati

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

0
Cosa fare a Milano quando piove

Cosa fare a Milano quando piove: 20 idee

Salone del Mobile rinviato per il Coronavirus

Salone del Mobile rinviato per il Coronavirus