Connect with us

Notizie

Weekend a Milano: Halloween, Ponte, ma non solo. Tutti gli eventi dall’1 al 3 novembre 2019

Pubblicato

il

Un altro weekend è alle porte e come sempre sono tanti gli eventi organizzati a Milano e dintorni a cui poter partecipare: mostre, concerti, spettacoli e tanto altro. Ecco cosa fare a Milano e dintorni questo fine settimana, tutti gli eventi del weekend a Milano.

Cosa fare questo weekend a Milano e dintorni

Milano è una città che offre sempre un’ampia scelta in merito agli eventi a cui partecipare: sagre, fiere, concerti, mostre, spettacoli e tanto altro ancora. Ce n’è davvero per tutti i gusti! Ovviamente anche questo fine settimana non fa eccezione con numerose attrazioni sia gratuite che a pagamento a cui partecipare. Ecco cosa fare questo weekend a Milano.

Armatevi di taccuino e planner perché abbiamo raccolto per voi tutti gli eventi clou a Milano per questo fine settimana. Pronti?

 

Iscriviti ai nostri gruppi Facebook,

per rimanere sempre aggiornato sulle novità

COSA FARE IN CITTÀ | le guide agli eventi >>

MAMME A MILANO | eventi ed attività >>

Cosa fare questo weekend a Milano: Eventi, Concerti e Festival

Non mancano i festival e i concerti all’insegna della buona musica

INSIEME SU MARTE E SULLA LUNA

Il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia continua la collaborazione con Sony Interactive Entertainment Italia proponendo l’esperienza Apollo 11 VR, in occasione dei 50 anni dallo sbarco dell’uomo sulla Luna, e l’esperienza The Martian VR, per far rivivere in prima persona l’avventura dell’astronauta Mark Watney sul suolo di Marte.

Fino al 1 dicembre 2019

Per approfondire >> Insieme su Marte e sulla Luna

 

FIGLI DEL VENTO

Un po’ concerto, un po’ spettacolo teatrale con letture e approfondimenti a unire musica, poesia e storia: il secondo appuntamento della stagione di classica “In Cooperativa per Amare la Musica” dello Spazio Teatro 89 di Milano

Per approfondire >> “Figli del vento” allo Spazio Teatro 89

 

JAZZMI

Dopo l’emozionante concerto alla Camera dei deputati, il 4 ottobre scorso, in occasione della Giornata internazionale dell’ONU della non-violenza, con il coro “A.M.Family” (di cui è direttrice), Elisabetta Guido, apprezzata cantante e autrice jazz in arrivo dal Salento, si esibirà quattro volte a Milano nell’ambito del festival internazionale JAZZMI.

Per approfondire >> JAZZMI: la vocalist Elisabetta Guido in scena nei music club milanesi dal 2 all’8 novembre tra standard, swing e bossa nova

Cosa fare questo weekend a MilanoMostre ed esposizioni

Le mostre da non perdere questo fine settimana:

DOMENICA AL MUSEO

Domenica al museo, l’iniziativa continua con gli ingressi gratuiti ai musei. La città meneghina rimane infatti ferma sugli ingressi ai musei nelle prime domeniche di ogni mese, gratuitamente.

Per approfondire >> Domenica al museo: ingressi gratuiti

 

NIKOLA TESLA EXHIBITION

Arriva per la prima volta in Europa, nella nostra città, la mostra dedicata al celebre inventore “Nikola Tesla Exhibition”. Una mostra interattiva che è la prima e unica tappa in Italia dell’intero tour mondiale promosso da Venice Exhibition, in collaborazione con il “Nikola Tesla Museum” di Belgrado. Nikola Tesla realizzò più di 300 brevetti, riconosciuti dalla comunità scientifica mondiale. Nella sua era cambiò radicalmente la storia della scienza e della tecnologia. Nel 2003 l’UNESCO ha riconosciuto patrimonio universale ed eredità destinata all’umanità intera, tutta la sua documentazione e le sue invenzioni.

Fino al 22 marzo 2020

Per approfondire >> Nikola Tesla Exhibition, la mostra interattiva a Milano: unica tappa italiana

 

RAFFAELLO 2020

In anteprima mondiale, al Museo della Permanente di Milano, dal 4 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020 “Raffaello 2020”, uno straordinario evento espositivo multimediale immersivo dedicato al grande pittore di Urbino, per celebrare il cinquecentenario della morte di uno dei più celebri artisti d’ogni tempo, la cui opera ha lasciato un segno indelebile nella pittura. Raffaello 2020 è prodotto da Crossmedia Group, realizzato sulla base di autorevoli contributi scientifici, con la curatela del professor Vincenzo Farinella.

Fino al 2 febbraio 2020

Per approfondire >> Mostra Raffaello 2020, anteprima mondiale a Milano

 

PIU’ NESSUNO DA NESSUNA PARTE

Più nessuno da nessuna parte, la mostra personale di Cesare Viel più ampia mai realizzata in uno spazio pubblico. Il percorso espositivo ripercorre la pratica performativa dell’artista centrata sul connubio tra rappresentazione visiva e verbale.

Fino all’1 dicembre 2019

Per approfondire >> Mostra personale di Cesare Viel: Più nessuno da nessuna parte

 

FILIPPO DE PISIS

Il Museo del Novecento di Milano ospita al suo interno questa mostra monografica di Filippo De Pisis dedicata al grande artista, nome d’arte di Luigi Filippo Tibertelli. Un creativo fin dalla più tenera età, un’amante delle opere letterarie. I suoi lavori sono originali ed unici. Non possono esser incasellati in un’unica corrente. De Pisis estrapola, assorbe e rimette nelle sue opere molte avanguardie del suo tempo, senza mai farsi catturare in uno stile in particolare.

Fino all’1 marzo 2020

Per approfondire >> Filippo De Pisis, una mostra monografica sulle avanguardie

 

WILDLIFE PHOTOGRAPHER OF THE YEAR

In scena a Milano il Wildlife Photographer of the Year, la mostra di fotografie naturalistiche più prestigiosa al mondo. Il Wildlife Photographer of the Year, la mostra di fotografie naturalistiche più prestigiosa al mondo, va in scena anche quest’anno a Milano nei suggestivi spazi della Fondazione Luciana Matalon.

Fino al 22 dicembre 2019

Per approfondire >> Wildlife Photographer of the Year 54: le più suggestive fotografie naturalistiche

 

Cosa fare questo weekend a MilanoFamiglie e bambini

Tantissimi sono gli eventi a misura di bambino organizzati a Milano e dintorni per questo week-end, a cui possono partecipare le famiglie con bimbi di tutte le età.

Per questo fine settimana vi segnaliamo:

ASPETTANDO HALLOWEEN

Un lungo pomeriggio dedicato ai più coraggiosi, tra letture, laboratori e danze macabre in collaborazione con biblioteca Quarto Oggiaro e Vill@perta.

Per approfondire >> Aspettando Halloween: letture, laboratori e danze

 

HALLOWEEN NEL CASTELLO DI GRUMELLO

Elfi e fate, streghe e stregoni, maghi e fauni sono giunti a corte per celebrare la grande festa del plenilunio. Ma durante i preparativi si scopre che un enorme meteorite potrebbe oscurare il cielo e dare il via libera alle tremende “creature della notte”.

Per approfondire >> Halloween nel castello di Grumello del Monte 2019

 

HALLOWEEN AL MUDEC

Laboratori a tema giapponese per bambini

Per approfondire >> Halloween al Mudec: un laboratorio in tema giapponese

 

INSIEME SU MARTE E SULLA LUNA

Il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia continua la collaborazione con Sony Interactive Entertainment Italia proponendo l’esperienza Apollo 11 VR, in occasione dei 50 anni dallo sbarco dell’uomo sulla Luna, e l’esperienza The Martian VR, per far rivivere in prima persona l’avventura dell’astronauta Mark Watney sul suolo di Marte.

Fino al 1 dicembre 2019

Per approfondire >> Insieme su Marte e sulla Luna

 

LABORATORI DIDDATICI PER BAMBINI

Durante il week-end, vengono organizzati dei laboratori didattici dedicati a bambini e famiglie. Ecco il calendario con i laboratori di ottobre e novembre 2019

Per approfondire >> Laboratori didattici per le famiglie in agriturismo

 

I LOVE LEGO

Arriva, con oltre 1.000.000 di mattoncini assemblabili in un gioco di colori e prospettive. La mostra non è riservata ai più piccoli, ma è stata pensata per incantare anche gli adulti. Il modo magico ed unico in cui vengono assemblati i mattoncini rendono uno dei giocattoli più comuni ed amati dai bambini, in delle spettacolari opere d’arte.

Fino al 2 febbraio 2020

Per approfondire >> Mostra Lego al Palazzo della Permanente: date, orari e biglietti

 

HALLOWEEN AD AQUANEVA

Tante attività e spettacoli da non perdere per un Halloween da paura!

Per approfondire >> Halloween ad Aquaneva 2019

 

FAMILY BRUNCH

Presso lo Spazio Coco, ogni weekend, verranno allestiti Family Brunch a buffet con piatti caldi e freddi, dolci e salati, con in più un piatto a scelta dalla carta.

Fino a giugno 2020

Per approfondire >> Family Bruch

 

LA REGINA POMODORO

“La Regina Pomodoro” di e con Amalia D’Aprile è una narrazione animata

Per approfondire >> La Regina Pomodoro

 

NATURA

L’obiettivo della mostra-gioco presentata al MUBA è quella di ampliare la capacità di osservazione dei più piccoli. Per farlo occorre fornire loro gli strumenti che possano facilitare l’esplorazione della natura. Ma non solo.

Fino al 6 gennaio 2020

Per approfondire >> Natura presso il MUBA: date, orari ed info

 

PLANETARIO

Dalle manifestazioni speciali alle conferenze a tema, dalle classiche osservazioni guidate del cielo stellato agli eventi riservati ai bambini, con le famiglie. Ecco l’elenco completo degli eventi di ottobre al Planetario.

Per approfondire >> Eventi Planetario novembre 2019

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Trasporti

Metro M5 da Milano a Monza: aggiunte nuove fermate

Pubblicato

il

È stata firmata la convenzione per l’erogazione del finanziamento del Ministero per le Infrastrutture e i Trasporti destinato alla realizzazione del prolungamento della linea metropolitana M5 da Milano a Monza.

“Questa è un’infrastruttura fondamentale – le parole di Marco Granelli, assessore alla mobilità e lavori pubblici –. Siamo contenti che tutto stia procedendo nei tempi definiti e che vi sia su questo progetto totale condivisione fra Governo, Regione Lombardia, Monza, Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni. La nostra sfida è sviluppare reti di trasporto pubblico anche fuori dai confini urbani e dare ai cittadini di tutto il bacino pari opportunità di non avere più bisogno di usare veicoli privati”.

Metro M5 da Milano a Monza: aggiunte nuove fermate

Si raggiungeranno così le 30 stazioni totali, con 11 fermate in più e ben 13 km di prolungamento interrato. Sarà realizzato anche un parcheggio di interscambio, accanto alla Milano-Lecco, con 2500 posti auto. 900 milioni di euro che lo Stato verserà per la realizzazione di questo prolungamento. Altri 283 milioni di euro dalla Regione, 37 milioni di euro dal Comune di Milano, 27,5 milioni di euro dal comune di Monza, 13 milioni di euro dal comune di Cinisello e 4,5 milioni di euro dal comune di Sesto San Giovanni.

“Milano è capofila del progetto di realizzazione dell’opera definita, nella stessa convenzione appena stipulata, come strategica per il territorio di tutta la Regione Lombardia in quanto consentirà il miglioramento e l’efficentamento della connessione tra Milano e Monza, terza città lombarda per popolazione, realizzando fra l’altro due importanti nodi d’interscambio modale con la rete ferroviaria e la rete metropolitana – dicono da palazzo Marino -. Un prolungamento che consente di limitare il trasporto privato su tutto il bacino migliorando la qualità dell’aria e rendendo più agevole la mobilità dei cittadini e delle imprese”.

Tariffe ed orari

“Abbiamo appena varato l’integrazione tariffaria che istituisce un unico e più equo sistema di viaggio anche nell’area Monza Brianza proprio per accorciare le distanze. Il prolungamento della Lilla – ha concluso Granelli – trasporterà in un giorno feriale medio circa 210mila passeggeri che potranno spostarsi lungo un tragitto di 25 chilometri dalla fermata Stadio San Siro fino a Monza Brianza attraverso quattro comuni fra i più grandi della Lombardia con tempi certi e una velocità e comodità che nessuna strada asfaltata potrà mai garantire”.

LEGGI ANCHE: Aumento biglietto Atm Milano: nuove tariffe

“La velocità commerciale dei 32 treni che misureranno 50 metri sarà di 33 km/h – ha chiarito ancora l’amministrazione -. La M5 effettuerà servizio 365 giorni all’anno, con orario ∫e una frequenza nei giorni feriali di 3 minuti in ora di punta e di 4-6 minuti in ora di morbida”.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Attualità

Liliana Segre e il suo messaggio contro l’ignoranza e l’indifferenza

Pubblicato

il

“Io non perdono e non dimentico, ma non odio”. Lo ha detto Liliana Segre. Il suo è un messaggio contro l’ignoranza e l’indifferenza. Dopo che le è stata assegnata una scorta per le minacce subite e l’abbraccio di tutta la città di lunedì scorso sotto una pioggia scrosciante, la senatrice a vita e sopravvissuta all’Olocausto, ha partecipato alla conferenza «Science for peace», organizzata all’Università Bocconi di Milano dalla Fondazione Umberto Veronesi. «Mi ci sono voluti 45 anni per riuscire ad andare a parlare davanti agli studenti, bisogna combattere l’ignoranza e l’indifferenza».

LEGGI ANCHE: Marcia dedicata a Liliana Segre a Milano: settantunesimo anniversario della Dichiarazione dei diritti dell’uomo

«Io non perdono e non dimentico, ma non odio. E la trasmissione del non odio e battersi contro l’odio è un ammaestramento utile per i ragazzi e per tutti, perché l’atmosfera dovuta all’ignoranza e all’indifferenza, che è stata la regina del mondo di allora, c’è purtroppo anche oggi».

Liliana Segre si è scontrata con quell’indifferenza e quell’ignoranza fin da subito, fin da quando tornò in città dopo aver visto e vissuto quegli orrori inimmaginabili. Una volta sopravvissuta e uscita dal lager, una volta tornata a casa, si è accorta che intorno a lei nessun era interessato a ciò che le era successo. ” Ho iniziato prestissimo, già nei primi giorni dopo il mio ritorno, a tacere. Mi ci sono voluti 45 anni per riuscire ad andare a parlare davanti agli studenti, senza mai nominare la parola odio e vendetta e fare il mio dovere di testimone”.

LEGGI ANCHE: Milano si stringe intorno a Liliana Segre: tutti in piazza sotto la pioggia

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Notizie

CityLife e lo skyline di Milano: ecco il progetto

Pubblicato

il

Il progetto dello studio di architettura danese Big Bjarke Ingels Group cambierà nuovamente il quartiere di CityLife e lo skyline di Milano. Sempre più verde, spazi pensati e realizzati per unire e ricongiungere l’uomo ai suoi simili e alla natura. Un nuovo e futuristico accesso alla città che dovrebbe esser consegnato nel 2023, con partenza dei lavori nel 2021.

CityLife e lo skyline di Milano: ecco il progetto

Due edifici verranno uniti da una copertura a portico che incornicerà le tre torri già presenti, ovvero il Dritto, lo Storto e il Curvo. Un’area verde sottolineerà così l’entrata nel quartiere più innovativo e a misura d’uomo, della nostra città. Un quartiere che si espande e si reinventa a scadenza ciclica, cercando sempre nuovi elementi di distinzione. Spazi privati e pubblici vengono uniti da questo portico, vivibile tutto l’anno, con ampie aree e verdi. Il nuovo progetto occuperà una superficie di oltre 53mila metri quadri e sarà altro più di 200 metri. All’interno degli edifici adibiti ad uffici i soffitti arriveranno a toccare i tre metri. Tanta luce naturale filtrerà dalle grandi vetrate e sicuramente sarà da non perdere lo spettacolo in cima alle terrazze, che saranno attrezzate come spazi polifunzionali.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement In genere, la visualizzazione degli annunci sulla pagina richiede pochi minuti. Tuttavia, in alcuni casi potrebbe essere necessaria un'ora. Per ulteriori dettagli, consulta la nostra guida all'implementazione del codice.

Popolari