Anche quest’anno non è previsto nessuno stop dell’Area C Milano ad agosto. Anche se è stato chiesto all’amministrazione di spegnere le telecamere, la zona a traffico limitato rimarrà attiva.  Era stato richiesto di sospendere il ticket nelle due settimane centrali di agosto, ma l’amministrazione ha rigettato l’idea.

LEGGI ANCHE: Eventi Milano agosto 2019: la guida completa

Il sindaco Giuseppe Sala ha dichiarato: “Non capisco l’utilità dello spegnere le telecamere, perché poi se lo facciamo ad agosto allora perché non a Natale. Area C ormai è una parte del nostro sistema per regolare il traffico e la mobilità, queste eccezioni non mi entusiasmano”.

LEGGI ANCHE: Linea M2 interrotta tra Loreto e Udine ad agosto: via ai lavori programmati

Area C Milano ad agosto

Nessuno stop

Non ci sarà quindi nessuno stop. Previsto soltanto il 15 agosto, ferragosto e quindi festivo, come sospensione. Non è una novità per i milanesi. Nell’agosto 2018 le telecamere si sono spente soltanto nei giorni festivi, e nel 2017 si era sospeso il ticket per poco meno di una settimana.

LEGGI ANCHE: Via Melchiorre Gioia chiude a Milano: traffico e deviazioni Atm

Possibili aumenti

La lista civica del sindaco ha presentato in Consiglio comunale un ordine per chiede di aumentare il ticket di ingresso nella zona a traffico limitato, per allinearla con le nuove tariffe del trasporto pubblico. Nuovi aumenti in vista allora per i milanesi, reduci dai nuovi aumenti Atm. Il pedaggio potrebbe quindi passare da 5 a 6,70 euro. Ma per le conferme bisognerà attendere settembre.

LEGGI ANCHE: Aumento biglietto Atm Milano: nuove tariffe

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.