Confermato lo sciopero generale dei trasporti del 17 maggio 2019. L’agitazione, che doveva originariamente tenersi il 12 aprile 2019, è stata soltanto rimandata. Lo sciopero era stato indetto “contro le politiche di austerity che l’Unione europea impone ai paesi del sud dell’Europa” e “per l’abrogazione totale della Legge Fornero”. “Per l’istituzione di un vero reddito di cittadinanza, universale e incondizionato” e per “la crescita dei salari e l’abbassamento delle tasse anche al lavoro dipendente”. Era però arrivato un divieto, a cui il sindacato ha deciso di rispondere, rimandando lo sciopero di un mese. L’Unione Sindacale di Base ha proclamato così uno sciopero Nazionale Generale Trasporti il 17 maggio 2019, che si protrarrà per 4 ore.

Confermato sciopero del 17 maggio a Milano: i motivi

Atm, l’Azienda dei Trasporti Milanesi, comunica sul sito le motivazioni di questo sciopero. Indetto “a tutela e per garantire il reale esercizio del diritto di sciopero, contro le privatizzazioni e per la nazionalizzazione delle imprese di trasporto, per la salute e sicurezza delle operazioni a  tutela dei lavoratori e utenti, contro il sistema degli appalti indiscriminati, per la definizione di una reale politica dei trasporti in Italia e per l’avvio dei tavoli sulla riforma dei settori, per ottenere politiche contrattuali realmente nazionali, per la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario e per la piena occupazione e contro la precarietà ”.

Confermato sciopero del 17 maggio a Milano: il divieto del 12 aprile

“Alla decisione arbitraria e pretestuosa di vietare lo sciopero generale del 12 aprile, l’Unione Sindacale di Base risponde con tre giorni di iniziative e mobilitazioni dall’11 al 13 aprile, lo sciopero generale del Pubblico Impiego il 10 maggio e lo sciopero generale di tutti i trasporti il 17 maggio”, si legge in una nota del sindacato. “Usb si mobilita dunque in difesa del diritto di sciopero, oltraggiato dalla commissione in barba alle garanzie costituzionali, e a sostegno della piattaforma generale di lotta che era alla base della mobilitazione del 12 aprile”

Confermato sciopero del 17 maggio a Milano: le fasce garantite da Atm

Per quanto riguarda i trasporti a Milano, lo sciopero del personale viaggiante e di esercizio, sia quello di superficie che quello della metropolitana, è previsto dalle 18.00 alle 22.00.

Confermato sciopero del 17 maggio a Milano: le fasce garantite treni

Per quanto riguarda il trasporto ferroviario delle Ferrovie dello Stato e di Trenord, lo sciopero è previsto dalle 9.00 alle 16.59. Sono garantiti tutti i treni che hanno un orario di partenza dalla stazione di origine prima delle 09.00 e che arrivino alla destinazione finale entro le 10.00. Non saranno coinvolte dallo sciopero le fasce dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Sono confermati autobus sostitutivi “no-stop” che saranno istituiti limitatamente ai soli collegamenti aeroportuali di “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Stabio”.

Confermato sciopero del 17 maggio a Milano: le fasce garantite nella provincia

A Monza, per le linee gestite da NET – Nord Est Trasporti, l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio è prevista dalle ore 16.30 alle ore 20.30. Per il Servizio Extra Urbano l’agitazione è prevista dalle ore 18 alle ore 22. Ulteriori informazioni sul sito. Potranno quindi subire ritardi e cancellazioni le linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Callbus in subaffidamento alla società Autoguidovie. Saranno garantite le corse in partenza dai capolinea dall’inizio del servizio alle 19 e dalle 23 a fine servizio. Maggiori informazioni sul sito. Per le linee della società STAR, l’agitazione del personale viaggiante è prevista dalle ore 18 alle ore 22. Maggiori informazioni sul sito. 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.