Un rito come quello funebre porta con se significati diversi, conseguenza di usi e tradizioni.

Laico o religioso il funerale varia a seconda del luogo in cui viene celebrato, del credo religioso, delle volontà imprescindibili del defunto e dei desideri dei congiunti.

Al di là degli aspetti più intimi, del dolore e della tristezza che genera la morte, quello del funerale è un atto che considera un’incombenza delicata della quale è necessario ragionare anche in termini economici.

Organizzare un funerale può essere un atto di fede, una necessità dell’anima, un desiderio di vicinanza al defunto, ma è inevitabile chiedersi quanto il rito possa valere in termini di costi, considerando scelte che prevedono l’utilizzo di materiali, prodotti e servizi diversi.

In fatto di onoranze funebri Milano offre un ampio ventaglio di opportunità, con costi equiparati al tipo di scelta.

Quanto costa un funerale

Il costo di un funerale nella città meneghina, così come in ogni altra realtà territoriale, dipende essenzialmente dalla tipologia di servizio richiesto.

Ma che cosa incide sostanzialmente sul costo di una cerimonia?

Chiarito che esistono soluzioni diverse in termini di materiali, prodotti e servizi, il costo complessivo di una cerimonia non dipende solo dal luogo in cui verrà celebrato, ma in maniera sostanziale dalle spese accessorie a partire dalla tipologia e dalle dimensioni della cassa.

I costi di una bara sono legati al tipo di materiale utilizzato per costruirla, e se la scelta ricade su una materia pregiata i prezzi possono addirittura triplicare.

Trasporto, lapide, fiori vengono considerati elementi aggiuntivi rispetto al servizio minimo indispensabile, per cui incidono sul costo e sono legati al tipo di scelta effettuato, alla ricercatezza dei prodotti, alla sontuosità dell’evento.

Optando per un carro funebre di lusso ad esempio è facile dover pagare una cifra che va dagli 800 ai mille euro.

L’urna in rovere, o soluzioni similari, si annovera fra le più costose.

La quantità di fiori è un altro elemento determinante.

Il costo medio di un funerale, senza troppi fronzoli, può oscillare tra 1.500 e i 2.000 euro, ma ci vuole davvero poco per veder salire i prezzi, talvolta è sufficiente anche un solo dettaglio e i costi lievitano inesorabilmente.

Per scoprire quanto costa realmente un funerale risulta utile poter contare su un preventivo, chiaro e  trasparente, che consente di modificare eventuali scelte e soprattutto non avere sgradite sorprese o scarsa soddisfazione.

Un preventivo chiaro e trasparente? Chiedilo a Lastello.it, primo portale italiano dedicato alle onoranze funebri

Optando per una soluzione immediata può risultare estremamente utile chiedere un preventivo online, grazie alle pagine web di Lastello.it, il primo portale italiano dedicato alle onoranze funebri.

Lastello offre un supporto concreto per ottenere in pochi minuti un preventivo, tutto rigorosamente online dal proprio pc o grazie alla app, scaricata sullo smartphone.

Con Lastello è possibile valutare e scegliere ogni singolo dettaglio, considerando tutte le caratteristiche che deve avere il funerale.

Definiti criteri ed opzioni il comparatore è in grado di mostrare tutte le agenzie funebri che offrono il servizio richiesto. Sarà poi l’utente a valutare i preventivi e senza alcuna costrizione contattare l’agenzia che meglio risponde alle richieste, al prezzo più conveniente.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.