Connect with us

Notizie

Il Mercato Centrale di Milano pronto per l’apertura: tutti i dettagli

Pubblicato

il

Anche la nostra città si appresta ad avere il suo Mercato Centrale. Entro la fine dell’anno Milano inaugurerà il suo, seguendo a ruota il Mercato di San Lorenzo a Firenze, nato nel 2014, e quello della Stazione Termini di Roma, inaugurato un paio di anni dopo. Ad aprile aprirà il Mercato Centrale a Porta Palazzo a Torino. All’appello quindi mancherebbe solo la città meneghina, che si unirà alle altre entro la fine del 2019, all’interno della Stazione Centrale, in piazza IV Novembre.

LEGGI ANCHE: Milano 2030, arriva il progetto: 20 nuovi parchi, una circle line ferroviaria e case a prezzi bassi

Il Mercato Centrale di Milano pronto per l’apertura: cosa troveremo

Un mercato coperto, con banchi di prodotti artigianali, dove poter fare direttamente la spesa. Uno spazio di 4.400 mq, suddiviso su due piani, all’interno della Stazione Centrale. 20 banchi di artigiani del gusto, che presenteranno la migliore offerta gastronomica. Non solo del territorio locale, ma anche regionale e nazionale. E non solo. Sarà possibile prendere da mangiare e da bere e consumare il proprio pasto all’interno del mercato, su uno dei tavoloni centrali presenti. Sarà presente anche un ristorante, una caffetteria ed un grande Dehors. Un mercato moderno ed innovativo, che ospiterà al suo interno anche una serie di attività culturali. Un luogo di aggregazione, oltre ad esser un polo dedicato al cibo. Il Mercato Centrale di Milano si prefigge l’obbiettivo di diventare un punto di ritrovo, dalla colazione all’aperitivo. Non solo cibo per il corpo, ma anche per l’anima. Si prepara un calendario densissimo di eventi, per rilanciare la Stazione Centrale nella vita del quartiere e della città. Appuntamenti con mostre, presentazioni di libri, installazioni, laboratori, incontri. Una riqualificazione profonda che mira a far diventare il luogo un punto conosciuto e molto frequentato del panorama milanese. Ovviamente a livello locale e non solo per i turisti.

LEGGI ANCHE: Corso Sempione come gli Champs Elysées entro il 2020: parte il progetto di riqualificazione

Partiranno quindi a breve i lavori che condurranno la  Stazione Centrale nel nuovo millennio. Entro l’estate quindi, piazza IV novembre, inizierà a cambiare volto, per esser pronta, entro la fine del 2019, per l’inaugurazione.

Il Mercato Centrale di Milano pronto per l’apertura: il progetto

Il primo accordo commerciale stretto da Grandi Stazioni è con Mercato Centrale, già partner della società alla stazione Termini. Sono riusciti a riqualificare una zona ormai caduta in degrado, rilanciandola e rendendola un luogo piacevole ed adatto a tutti. Il Mercato Centrale di Roma è stato aperto dall’imprenditore Umberto Montano, proprio dopo il successo dello spazio inaugurato a Firenze. Questi due mercati, già attivi e ben avviati, faranno da modello a quello di Milano. Dietro le grandi vetrate della Stazione Centrale nascerà così un grande mercato coperto, regno del cibo. Ma non solo. Tra gli obbiettivi c’è rendere il mercato qualcosa in più del semplice mercato. Un luogo di ristoro e ritrovo, dove il cibo non sia l’unica cosa che si vada a cercare. Una riqualificazione profonda che ci auguriamo porti il meglio alla zona della stazione e dei suoi abitanti.

LEGGI ANCHE: Un piano antidegrado per la stazione Centrale: un giardino riservato ai bambini

 

 

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Notizie

Vasco torna a Milano nel 2020 agli I-Days: date e biglietti del nuovo tour

Pubblicato

il

Vasco Rossi torna a Milano dopo il travolgente successo dello scorso anno a San Siro. Dopo un sold out, aveva a sorpresa aggiunto una data per accontentare i numerossisimi fan. Ora, nuovamente a sorpresa, torna in città con il Vasco Non Stop Live Festival 2020. Sarà al MIND, Milan Innovation District, ovvero l’ex Area Expo, per gli I-Days 2020. Dopo Billie Eilish e I System Of A Down + Korn, ecco che nel calendario spunta il grande Blasco.

LEGGI ANCHE: I-Days Milano 2020: concerti, biglietti e come arrivare al MIND

Vasco Non Stop Live Festival 2020: I-Days a Milano

il 15 giugno 2020 Vasco Rossi tornerà quindi a Milano, con un altro evento che non potrà che uguagliare, se non superare, quello del 2019. Lo farà partecipando ad uno degli appuntamenti più attesi della stagione estiva milanese, gli I-Days Milano 2020. Il primo concerto confermato è stato quello di Billie Eilish, per l’unica data italiana a metà luglio. I-Days Milano 2020, si tiene dal 12 al 15 giugno al MIND, Milano Innovation District, ex area Expo.

Le date confermate del nuovo tour di Vasco

10 giugno 2020 – Firenze Rocks

15 giugno 2020 – I-Days Milano 2020

19 giugno 2020 – Rock in Roma 2020

26 giugno 2020 – Imola

Biglietti

I biglietti saranno disponibili:

Lunedì 18 novembre 2019 alle ore 12.00 su VivaTicket.it per i titolari di carte Intesa San Paolo e soltanto per le date di Milano e Firenze.

Martedì 19 novembre 2019 dalle 10.00 su ticketone.it/intesasanpaolo

Giovedì 21 novembre 2019 dalle 11.00 per tutti, sulle piattaforme di TicketOne, Vivaticket e Ticketmaster.

LEGGI ANCHE: TicketOne Milano punti vendita

 

 

A breve nuove informazioni.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Notizie

Un’installazione sorprendente in Galleria a Milano: i cuccioli gialli di Moncler

Pubblicato

il

Un’installazione che non passa inosservata. In Galleria Vittorio Emanuele a Milano hanno fatto la comparsa un branco di cuccioli gialli. Una trovata pubblicitaria per l’apertura del nuovo negozio Moncler. Tanti curiosi, tra cittadini e turisti, si sono soffermati per una foto con questa particolare e sorprendente installazione.

LEGGI ANCHE: Armani si aggiudica l’asta a Milano: un milione e 900mila euro per il negozio in Galleria

Un’installazione sorprendente in Galleria a Milano: i cuccioli gialli di Moncler

Il negozio della Moncler ha sostituito Urban Center. E per celebrare la nuova apertura ecco comparire in Galleria dei cuccioli di gomma tutti gialli. Il collegamento è la recente linea per cappotti per cani, lanciata dal marchio di abbigliamento francese. Gli spazi dove sorge il nuovo negozio sono stati aggiudicati tramite gara pubblica, per un canone annuo di 2,5 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Il negozio dei Fratelli Rossetti arriva in Galleria

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Trasporti

M3 sospesa tra Maciachini e Centrale a Milano

Pubblicato

il

Atm informa che la circolazione sulla linea gialla M3, tra le fermate di Centrale e Maciachini è momentaneamente sospesa.

M3 sospesa tra Maciachini e Centrale altra mattinata nera a Milano

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement In genere, la visualizzazione degli annunci sulla pagina richiede pochi minuti. Tuttavia, in alcuni casi potrebbe essere necessaria un'ora. Per ulteriori dettagli, consulta la nostra guida all'implementazione del codice.

Popolari