Frenata brusca sulla M2: un ferito grave e 4 persone colpite. Scoperte le cause

| |

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...
Advertisements

Brusca frenata a Loreto. Scoperte le cause dell’incidente. Inizio lunedì mattina di fuoco per i pendolari della linea metropolitana. Una brusca frenata alla fermata di Loreto blocca la linea. A riferirlo è Atm, che per soccorrere i passeggeri caduti durante la frenata ha dovuto interrompere la linea.

Brusca frenata a Loreto: sospesa Linea M2 a Milano

Advertisements

Dalle 7.45, mentre il personale sanitario era occupato nei soccorsi, Atm si è vista costretta ad interrompere il traffico nella tratta tra le fermate di Caiazzo e Cimiano.

Il 118 si è presentato con cinque ambulanze e un’automedica. Le persone cadute comunque non sono gravi, sembra abbiano presentato solo leggere contusioni. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, insieme al personale Atm.

“Abbiamo sospeso momentaneamente la circolazione per una frenata d’emergenza di un treno sulla linea tra Caiazzo e Cimiano. Considerate bus 39 tra Lambrate e Loreto, bus 90, 91 e 92 tra Caiazzo e Loreto/Piola” comunica Atm su Twitter.

Sembra comunque che il traffico stia lentamente riprendendo a scorrere.

 

 

Frenata brusca sulla M2: un ferito grave e 4 persone colpite. Scoperte le cause

Sembra che sia stato causato da un errore umano l’incidente. Cinque persone sono rimaste ferite a seguito di una frenata brusca di un convoglio della M2. Sono intervenute sul posto cinque ambulanze e un’auto medica per soccorrere i feriti sono un ragazzo e una ragazza di 23 anni, due uomini di 57 e 58 anni e una donna di 62. Il 57enne è stato portato all’ospedale Niguarda in codice rosso ed è ora in prognosi riservata.

“Un treno della linea M2 che viaggiava tra Piola e Loreto ha attivato la frenata di sicurezza. A seguito della frenata, alcune persone sono cadute e sono state soccorse dal 118”, ha dichiarato Atm. “Dalle prime ricostruzioni, il sistema è entrato in funzione perché il treno stava viaggiando ad una velocità superiore rispetto a quella consentita in quella tratta specifica e in quelle condizioni di esercizio, e quindi, per motivi di sicurezza, si è correttamente attivata automaticamente la frenata di emergenza”

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Previous

Cambio domicilio Milano: come fare, tempi e modulo

Primarie PD: Nicola Zingaretti è il nuovo segretario

Next

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.