Torna il blocco del traffico a Milano: i comuni che aderiranno. Dopo il blocco avvenuto nel weekend di Sant’Ambrogio, l’aria è tornata irrespirabile. E Milano e provincia sono di nuovo costretti ad imporre un nuovo blocco del traffico. Da venerdì 21 dicembre 2018 quindi ritorna il blocco del traffico in città. Scatta di nuovo il blocco di primo livello per tutti i comuni che hanno aderito al protocollo Aria di Arpa. Milano e provincia sono quindi costretti a bloccare la auto più inquinanti da venerdì 21 dicembre 2018.

Blocco del traffico: l’allarme

A far scattare l’allarme quindi sono stati di nuovo i livelli di Pm10. Negli ultimi cinque giorni le centraline hanno registrato livelli di Pm10 costantemente sopra i 50 microgrammi per metro cubo. Questo è il livello oltre il quale scatta l’allarme. Martedì è stato il giorno peggiore registrato. Il Pm10 ha raggiunto addirittura la quota di 79,1, ben oltre il livello di allarme. Scattano così i divieti previsti.

LEGGI ANCHETroppo smog a Milano: blocco del traffico dal 7 dicembre

I comuni che aderiranno al blocco

Ad aderire al blocco del traffico, non solo la città di Milano, ma anche diversi comuni della provincia che hanno firmato il protocollo Aria di Arpa. Stop quindi alle auto inquinanti anche nei comuni di Paderno Dugnano, Rozzano, Cernusco sul Naviglio, Cologno Monzese, Bollate, Cinisello, Corsico, Legnano, San Donato, Segrate, Sesto San Giovanni, San Giuliano Milanese, Abbiategrasso, Canegrate, Pero.

I divieti attivi durante il blocco

Il blocco è previsto tutti i giorni, festivi compresi, dalle 8.30 alle 18.30 per tutte le auto diesel fino alla classe 4, compresa. Blocco anche per i veicoli trasporto merci alimentati a gasolio fino alla classe 3 compresa, dalle 08.30 alle 12.30.

I divieti inoltre si estendono ai sistemi di riscaldamento a legna e stufe, di classe energetica inferiore alle 3 stelle, e alla temperatura all’interno delle abitazioni, regolata sui 19 gradi.
Sono vietati inoltre anche falò, barbecue e fuochi d’artificio.

Il blocco sarà cancellato quando i livelli di Pm10 resteranno sotto i 50 microgrammi per metro cubo, per due giorni consecutivi.

LEGGI ANCHE: Sospeso il blocco del traffico a Milano: polveri in diminuzione

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.