Sempre più italiani interessati ai siti di escort

| |

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)
Loading...
1111
Advertisements

Advertisements

Se il mondo della comunicazione è cambiato lo è anche il modo in cui ci si rapporta a sfere private ed intime come il sesso. Quello che una volta era il settore del porno, che aveva ritrovato una giusta verve con l’arrivo del web e dei suoi strumenti di condivisione anche in diretta, quello che oggi è un dato assolutamente forte da segnalare è la presenza di moltissimi siti di escort che propongono compagnie dei più svariati tipi.

I dati forniti dagli operatori di settore come Relazionisociali.xxx, si percepisce che sono sempre di più le città italiane che si contendono il primato in fatto di escort e di liberalizzazione del sesso come lo eravamo abituati a pensare. Secondo i dati elaborati solo a Milano a provincia si parla della presenza di oltre 1.600 escort con quasi il 95% nel capoluogo lombardo.

La provincia di Milano è seconda solo a Roma, nota capitale del sesso e delle escort.

A cosa è dovuta questa forte presenza di escort e quali sono gli strumenti che hanno aperto questo mondo agli italiani?

La risposta è semplice: il web.

Con l’approdo di internet su tutti i dispositivi non più solo fissi ma sempre più mobili e di rapido accesso, questo tipo di business si è implementato in modo assolutamente semplice, rapido e naturale. Quello che prima era difficile da trovare ora invece è a portata di click e, oltre a questa forte accessibilità, ciò che sorprende realmente è come il mondo delle escort, anche dette accompagnatrici, ha saputo comunque rendere il mercato ben variegato e strutturato.

Le fasce di età interessate al mondo delle escort sono anch’esse assolutamente interessanti e vedono come pubblico più interessato quello che va dalla fascia tra i 25 e i 34 anni di età ma anche dai 35 ai 44 anni.

Qual è invece il target delle escort più ricercate? Si parla di ragazze dai 25 anni in su e di nazionalità prevalentemente italiana o brasiliana.

Come mai c’è un proliferare di siti di escort?

Oltre alla semplice accessibilità di cui parlavamo poc’anzi, una delle cose che più affascina è la possibilità di scegliere il tipo di accompagnatrice più adatta alle proprie esigenze ma anche di poter entrare a far parte di una vera e propria community con commenti, recensioni e tanta interattività che, un tempo, era solo utopia.

Oltre a questo fattore c’è anche una rinnovata riconsiderazione della figura dell’escort ma del sesso stesso non più visto con gli occhi del taboo ma come una reale possibilità per trascorrere ore di spensieratezza senza dover per forza creare il legame perfetto che oggi, con una società con standard sempre più elevati e una vita quotidiana stressante è frenetica, diventa sempre più difficile avere.

Per questo motivo, quello che una volta erano i siti di appuntamenti man mano vengono sostituiti da siti di escort. I costi sono anch’essi parte fondante della riuscita di questo business ma anche della motivazione alle spalle di siti di escort sempre più numerosi.

Basti pensare che, le tariffe offerte dai migliori siti di escort in Italia, sono davvero economiche. Secondo recenti sondaggi il prezzo medio per regione si aggira dai 70 ai 120 euro. Prezzi dunque assolutamente bassi e alla portata più o meno di tutte le fasce d’età interessate ai servizi. I siti però, se inizialmente offrivano solo le proposte e i servizi delle ragazze, con l’aumentare degli utenti si sono ritrovati a doversi potenziare ed evolvere con nuove tecniche di condivisione di pari passo con utenti sempre più digitalizzati e aperti a condividere esperienze.

La condivisione di esperienza, infatti, è diventata una delle principali attrattive per appassionati del settore in quanto, così come avviene per altri business, danno la possibilità di conoscere meglio i servizi offerti e le prestazioni di una ragazza prima di sceglierla per sé. E’ per questo motivo che, specialmente, nell’ultimo anno, si è vista una piccola grande rivoluzione in fatto di escort. 

Oltre ai siti di escort, infatti, un’altra buona fetta del web è interessata alle recensioni delle escort con siti come Gnoccaforum, tra i più noti in Italia, che forniscono (anche dettagliate) descrizioni dei servizi offerti da una determinata ragazza con tabelle di valutazione, un listino prezzi e commenti per ogni prestazione.

Questo tipo di attività da community si sta allargando a macchia d’olio e la domanda sempre crescere sempre più insieme alla richiesta di funzionalità sempre più avanzate per questi siti per comunicare ma anche per condividere le esperienze con le escort prescelte.

Una cosa è certa, i siti di escort in Italia sono già tantissimi e sicuramente vedremo sorgere tante altre realtà similari nei prossimi anni.

La domanda è: quale sarà il prossimo step?

Come si evolveranno i siti di escort per offrire sempre più funzionalità e una migliore esperienza utente?

Siamo certi che lo scopriremo a breve. 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

444
2222
Previous

Piste di pattinaggio a Milano: date, orari e costi

Festa della donna a Milano

Next
333

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.