Bonus auto elettriche 2021 Lombardia
in

Bonus auto elettriche 2021 Lombardia: come richiederlo

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Bonus auto elettriche 2021 Lombardia, ecco come richiederlo. 36 milioni di euro in due anni è la cifra stanziata dalla regione Lombardia per il rinnovo dei veicoli inquinanti con quelli a basso impatto ambientale, suddivisi equamente in 18 milioni per il 2021 e per il 2022. Dall’1 marzo 2021 sarà possibile presentare le domande. Il tutto si tradurrà poi in uno sconto diretto da parte del venditore. Il

“I venditori e i concessionari interessati a partecipare a bando devono registrarsi per abilitarsi. La procedura telematica, sulla piattaforma, li aiuterà a profilarsi in base a precisi requisiti di qualificazione tecnico-professionale.” hanno fatto sapere dalla regione.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

L’assegnazione del contributo avviene con procedura valutativa ‘a sportello’, ovvero secondo l’ordine cronologico di prenotazione telematica da parte del venditore/concessionario a seguito della presentazione della domanda del cittadino. Lo sportello resterà aperto fino ad esaurimento della dotazione finanziaria.

Bonus auto elettriche 2021 Lombardia: come richiederlo

I veicoli dovranno essere immatricolati per la prima volta in Italia. La radiazione deve essere successiva alla data di approvazione del bando attuativo e deve avvenire attraverso il venditore/concessionario abilitato, dove si acquista. L’intestazione o la co-intestazione al soggetto beneficiario del veicolo radiato deve essere antecedente al 1° gennaio 2020. La proprietà del veicolo acquistato deve essere mantenuta per almeno 24 mesi successivi all’intestazione del beneficiario del veicolo. Ogni cittadino può presentare una sola domanda di contributo.

Gli incentivi 

2.000 euro con emissioni 110<Co2≤145 g/km e con Nox ≤ 126 mg/km (es. euro 6D-Temp benzina, metano, Gpl o ibride oppure euro 6D diesel)

3.000 euro con emissioni 60<Co2≤110 g/km e con Nox ≤ 126 mg/km (es. euro 6D-Temp benzina, metano, Gpl o ibride oppure euro 6D diesel)

3.000 euro con emissioni 110<Co2≤145 g/km e con Nox ≤ 85.8 mg/km (es. euro 6D benzina, metano, Gpl o ibride)

4.000 euro per auto a zero emissioni senza radiazione;

4.000 euro per auto di Co2 ≤60 g/km e con NOX ≤ 126 mg/km (es. euro 6D-Temp benzina, metano, Gpl o ibride oppure euro 6D diesel)

4.000 euro per auto con emissioni 60<CO2≤110 g/km e con NOX ≤ 85.8 mg/km (es. euro 6D benzina, metano, Gpl o ibride)

5.000 euro per auto con emissioni di CO2 ≤60 g/km e NOX ≤ 85.8 mg/km (es. euro 6D benzina, metano, Gpl o ibride)

8.000 euro per auto a zero emissioni (es. elettrica pura o idrogeno)

Tipologie di acquisto

I contributi sono previsti secondo le seguenti regole:

– radiazione, per demolizione, di auto per trasporto persone di categoria M1 (benzina fino a euro 2/II incluso e/o diesel fino ad euro 5/V incluso) o per esportazione all’estero (solo per diesel euro 5/V);

– sconto di almeno il 12% (da parte del venditore) sul prezzo base di acquisto (listino, modello base), al netto di eventuali allestimenti opzionali, o di almeno 2.000 euro in caso di auto a zero emissioni;

– possibilità di acquisto senza radiazione, a fronte di un contributo ridotto, solo in caso di acquisto di auto elettrica pura o ad alimentazione ad idrogeno.

Bonus scooter e moto

L’agevolazione prevede anche l’acquisto di ciclomotori e motoveicoli ad emissione zero, ovvero ad alimentazione elettrica esclusiva. 1,8 milioni di euro sia per il 2021 ed altrettanti per il 2022

, sul totale stanziato ogni anno, fino al 30 giugno. Dopo tale data, gli eventuali residui saranno utilizzabili anche per le altre tipologie d’intervento.

Gli incentivi consistono in:

– 3.000 euro max (30% di sconto sul prezzo base di acquisto) in caso di radiazione auto;

– 2.000 euro max (20% di sconto sul prezzo base di acquisto) in caso di radiazione moto;

– 1.000 euro max (10% di sconto sul prezzo base di acquisto) senza radiazione.


Tipologie di acquisto

Sono ammessi i contributi alle seguenti condizioni:

– radiazione per demolizione di un’auto di categoria M1 per il trasporto persone (benzina fino a euro 2/II incluso e/o diesel fino a euro 5/V incluso) o per esportazione all’estero (solo diesel euro 5/V) oppure radiazione per demolizione di un veicolo di categoria L di classe fino a euro 2 compreso;

– sconto di almeno il 7% (da parte del venditore) sul prezzo base di acquisto (listino, modello base), al netto di eventuali allestimenti opzionali;

– possibilità di acquisto senza radiazione, con contributo ridotto.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricando...

0
Vaccini over 80 in Lombardia prenotazioni

Vaccini over 80 in Lombardia: parte l’assalto al sito prenotazioni

Tamponi alle superiori in Lombardia

Tamponi alle superiori in Lombardia: servizio gratuito