La Fondazione Prada annuncia l’apertura della sua sala cinematografica. Una programmazione variegata che spazierà dai classici del cinema alle ultime uscite, dai film sperimentali, d’avanguardia ai film restaurati.

La nuovissima sala cinematografica

La Fondazione Prada che dalla sua apertura non ha mai smesso di confrontarsi con nuovi linguaggi artistici, sperimentando sempre nuovi percorsi, ha annunciato l’apertura di una sala cinematografica. Il cinema avrà un alto contenuto culturale e la sua programmazione sarà affidata a personalità importanti di diversi ambiti artistici.

La programmazione

Le proiezioni avranno luogo dal giovedì alla domenica. Ogni giorno avrà una tematica differente. I film del giovedì dialogheranno con le mostre in corso alla Fondazione. La parola chiave dei film del venerdì sarà “soggettività”. Questa sezione ospiterà film scelti da personaggi influenti del mondo del cinema, dell’arte, della letteratura e tanti altri ancora. Tutti verranno interrogati ed invitati a proporre quelli che sono stati i film importanti per il loro percorso formativo. Il sabato “Indagine”, la sezione dedicata ai film in prima visione. Ed infine la domenica è dedicata alla sessione denominata “Origine” in cui verranno presentati una serie di titoli del repertorio classico recentemente restaurati.

Il film come punto di partenza per approfondimenti tematici

Si comincia giovedì con una serie di film realizzati nel periodo tra le due grandi guerre. Produzioni italiane dialogheranno con film tedeschi, russi e inglesi. La visione di queste pellicole darà lo spunto per un analisi più approfondita della mostra ora in corso alla Fondazione Prada: “Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics: Italia 1918 – 1943”. La mostra curata da Germano Celant che ci mostra il sistema dell’arte tra le due guerre.

Soggetiva

Venerdì la sezione Soggettiva debutterà con una serie di film scelti dall’artista Damien Hirst. L’artista inglese propone alcuni titoli che sono stata fondamentali per la sua crescita creativa. Fra questi Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato di Mel Stuart, Gli Argonauti di Don Chaffey, L’Esorcista nella Director’s Cut di William Friedkin e Eraserhead di David Lynch.

Indagine

Il sabato sarà dedicato alle prime visioni nella sessione denominata Indagine. Il cinema della Fondazione Prada ci propone subito l’ultimo lavoro del regista Wes Andreson, L’isola dei cani il suo primo film d’animazione interamente realizzato in stop-motion. Wes Anderson è stato premiato con l’Orso d’Argento all’ultimo Festival di Berlino. Altro film scelto per questa sezione tematica è A Beautiful Day di Lynne Ramsay. Il protagonista Joaquin Phoenix è stato premiato come migliore attore protagonista al Festival di Cannes 2017.

Origine

Grande importanza ai film classici, quelli che hanno davvero fatto la storia del cinema. Pellicole restaurate verranno proposte ogni domenica per la loro importanza storica e per la loro attualità. Si comincia con Ultimo Tango a Parigi di Bernardo Bertolucci. La pellicola è stata restaurata dal Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale e verrà proiettata in anteprima al cinema della Fondazione Prada. Sarà successivamente visibile nelle sale cinematografiche dal 21 di maggio. Altro grande film scelto per inaugurare questa sezione è Bella di Giorno di Luis Buñel. Successivamente verranno presentati nelle loro versioni restaurate La classe operai va in paradiso e Todo Modo di Elio Petri che sarà presente il 20 maggio per presentare la prima pellicola.

Questo è solo il debutto della prima sala cinematografica del Distretto 5 di Milano. L’idea della Fondazione Prada è quella di allargare la programmazione già nei prossimi mesi offrendo cosi al suo pubblico una nuova valida motivazione di crescere ed emozionarsi grazie all’incontro con l’arte.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.