Tortona Fuorisalone 2019, la nostra guida agli eventi da non perdere. Milano si prepara ad ospitare l’evento di design più innovativo dall’8 al 14 aprile 2019. Torna il Salone del Mobile con l’edizione 2019 e il capoluogo meneghino si prepara ad esser la capitale del design. Anche quest’anno torna l’appuntamento con il Fuorisalone, con una nuovissima edizione ricca di novità. Un evento che non può mancare nell’agenda di tutti i milanesi. Troverete come sempre eventi imperdibili, mostre e installazioni creative e visionarie. E anche vernissage, presentazioni e conferenze accompagnate da cocktail party, eventi gastronomici e feste glamour ed esclusive. Sono davvero tantissimi gli eventi legati a questa manifestazione. Sono tutti bellissimi e particolari, come ci si aspetta durante la settimana della creatività. Ecco però quali eventi non bisogna proprio perdersi in Tortona per il Fuorisalone 2019.

LEGGI ANCHE: Salone del Mobile 2019 Milano: date, orari, sconti e prezzo biglietti

Tortona Fuorisalone 2019: guida agli eventi

Tortona, per questa edizione 2019, tornerà ad essere uno dei centri nevralgici del Fuorisalone. «Ventura Lambrate is dead, long live Ventura» è stato annunciato lo scorso anno. È stato comunicato così l’abbandono di Ventura Projects del distretto Lambrate–Ortica. Ventura Project ha infatti deciso, per questa nuova edizione, di posizionare il suo quartier generale all’interno del BASE di Milano.

LEGGI ANCHE: Migliori eventi Fuorisalone 2019: zona per zona

BASE con Ventura Future

Dopo la prima edizione, Ventura Future ritorna alla Milano Design Week. Per questa edizione 2019 la sede centrale, dal 9 al 14 aprile 2019 sarà il BASE di Milano. Ventura Future mette in mostra il design contemporaneo, con un’esposizione di accademie internazionali, designer, marchi ed etichette. La nuova location sarà quindi BASE, nell’ex Ansaldo. BASE Milano è un progetto culturale volto a promuovere l’innovazione, l’apprendimento permanente e l’impollinazione incrociata nelle industrie creative. 3.500 metri quadri, disposi su due livelli, ospiteranno quindi il Ventura Future.

Superstudio

Location iconica del design a Milano. Superstudio può essere considerato il pioniere del Fuorisalone. Il luogo da sempre più visitato e ambito del Tortona District. Anche quest’anno Superstudio prosegue il suo precetto attraverso la qualità, l’eccellenza e la costante ed incessante ricerca. Questa nuova edizione 2019 ruoterà intorno al tema TECH&GREEN. SUPERDESIGN SHOW è l’evento che codifica le ultime tendenze e le proposte più significative. Gisella Borioli con l’art director Giulio Cappellini, continuando con il motto di “meno fiera più museo”, cavalcano la loro missione con particolare attenzione al tema INNOVATION&TRADITION. Furniture ma anche automotive, mostre d’arte immateriali, software 3D, tessuti e moltissimo altro. L’ingresso è solo previa registrazione sul sito http://www.superstudiogroup.com/events/

Superstudio Più
via Tortona 27, Milano
Superstudio 13
via Forcella 13/via Bugatti 9, Milano

LEGGI ANCHE: Migliori eventi Fuorisalone 2019: zona per zona

Opificio 31

È un’area dove convivono attività artigianali e grandi showroom di moda e design, in via Tortona. Questo ex complesso industriale, si trova in una zona strategica all’interno del Tortona District. Si trova proprio di fronte all’ex Stabilimento Ansaldo. Ora, dopo la riqualificazione, è diventato un polo culturale. Al suo interno troviamo il  MUDEC, Museo delle Culture e BASE. L’Opificio è un complesso multi funzionale che oggi conta oltre 20 spazi riconvertiti e reinventati partendo dalle storiche attività industriali-artigianali.

Padiglione Visconti

Della grandezza di 1200 metri quadrati, questo spazio si trova all’interno dei Laboratori Ansaldo. Il cuore produttivo della Scala, il luogo magico ed unico dove vengono realizzate le scene, i costumi e tutti gli elementi di scena per il teatro. Con i suoi oltre 20.000 metri quadrati è considerato l’atelier teatrale più grande al mondo.

LEGGI ANCHE: Migliori eventi Fuorisalone 2019: zona per zona

Torneria

Era originariamente parte di un complesso industriale per la lavorazione dei metalli. Oggi fonde tradizione e innovazione, artigianato con design e moda. L’area è stata riqualificata mantenendo il suo aspetto post-industriale. Gli spazi si sviluppano da Via Tortona, 32 fino a Via Novi. Qui troveremo Ikea che presenta la nuova collezione SYMPHONISK, elemento sonoro per la casa smart.

Vanity Fair Social Garden

In via Tortona 35 non perdete l’occasione di godervi la bellezza di un giardino in fiore, sorseggiando cocktail d’arte, insieme ai grandi protagonisti dello spettacolo e dell’arte. Potrete provare esclusive beauty experience e gustare prelibatezze, magari partecipando anche a qualche learning cooking lesson. Contribuite a rendere la città ancora più bella e colorata con la «guerrilla» fiorita.

LEGGI ANCHE: Salone del mobile 2019, le cose da non perdere

Savona 18 Suites

Presenti i grandi architetti di Aldo Cibic, con una retrospettiva che racconterà l’estetica della vitalità alla base dei suoi progetti, in via Savona 18. All’interno del boutique hotel che ha progettato lui stesso.

Armani/Silos

Via Bergognone 40 torna anche quest’anno. Al suo interno una retrospettiva, realizzata in collaborazione il Centre Pompidou, e dedicata a Tadao Ando, che ha progettato l’adiacente Armani/Teatro.

Spazio Zegna

Qui troviamo Sony, che presenta la sua visione sul futuro delle relazione tra uomo e robotica.

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.