Connect with us
Caricamento Eventi

« All Eventi

Filippo De Pisis, una mostra monografica sulle avanguardie

4 Ottobre 2019 - 1 Marzo 2020

Il Museo del Novecento di Milano ospita al suo interno questa mostra monografica di Filippo De Pisis dedicata al grande artista, nome d’arte di Luigi Filippo Tibertelli. Un creativo fin dalla più tenera età, un’amante delle opere letterarie. I suoi lavori sono originali ed unici. Non possono esser incasellati in un’unica corrente. De Pisis estrapola, assorbe e rimette nelle sue opere molte avanguardie del suo tempo, senza mai farsi catturare in uno stile in particolare.

LEGGI ANCHE: Le mostre da non perdere questo mese a Milano

Mostra di De Pisis: la mostra monografica

La mostra monografica che si terrà al Museo del Novecento, in collaborazione con l’Associazione per Filippo De Pisis, dal 4 ottobre 2019 al 1 marzo 2020, esplora tutte le varie fasi della vita pittorica dell’artista. Ne delinea in modo chiaro e preciso il percorso culturale. Ne approfondisce le vicissitudini della vita che lo hanno reso un uomo passionale, amante della musica e della poesia. Ma non solo. De Pisis era anche un uomo attento ai valori. Legato alle amicizie, De Pisis mantiene un carattere diretto e privo di fronzoli, sia nella vita privata che nella sua pittura. Può sembrare che il suo sia uno stile semplicemente decorativo. Ma è un’analisi del tutto inesatta e superficiale.

Mostra di De Pisis: le sue ispirazioni

Come già detto in precedenza il suo lavoro è davvero originale e non può esser inserito all’interno di una corrente artistica ben precisa e delineata. De Pisis ha tratto ispirazione da più avanguardie, senza però rimanervi intrappolato. Ne ha catturato i dati salienti, le ha vissute ed assimilate, facendole sue. Come ad esempio il Cubismo e il Dadaismo. Una volta assimilate le abbandonava, diventando l’outsider che ancora oggi la critica gli riconosce di essere. Nessuno stile delineato e nessuna regola rigida. Fuori dagli schemi, il suo segno diventa unico. Quasi stenografico, a “zampa di mosca”, riconoscibile come sua firma e totalmente inimitabile.

Mostra di De Pisis: chi era l’artista a cui è dedicata la mostra0

Filippo De Pisis è il nome d’arte scelto da Luigi Filippo Tibertelli. Tibertelli nasce a Ferrara nel 1896. Il suo è un talento creativo che viene mostrato chiaramente fin dalla più tenera età. Un intelletto fuori dal comune e con inclinazioni letterarie. I suoi studi sono mirati e privati. Viene seguito all’interno delle mura domestiche da dei precettori. Niente scuole pubbliche o collegi per lui. È così che comincia la sua avventura artistica. Attorno al 1904 comincia a disegnare sotto la guida del maestro Odoardo Domenichini. Si iscrive poi alla Facoltà di Lettere all’Università di Bologna. È qui che  inizia ad usare lo pseudonimo con cui è conosciuto ai giorni nostri. Mentre studia e produce i suoi primi scritti, con la complicità della sorella maggiore Ernesta, brillante intellettuale recupera, dall’avo Filippo Tibertelli de Pisis, la parte decaduta del cognome. Così nasce Filippo de Pisis.

Mostra di De Pisis: date ed orari

La monografica dedicata a Filippo De Pisis si tiene al Museo del Novecento di Milano, dal 4 ottobre 2019 al 1 marzo 2020.

L’esposizione delle opere dell’artista saranno visionabili il lunedì dalle 14.30 alle 19.30. Il martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9.30 alle 19.30. Giovedì e sabato dalle 9.30 alle 22.30.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Dettagli

Inizio:
4 Ottobre
Fine:
1 Marzo 2020
Categoria Evento:
Evento Tag:
,