in

Borsa di Milano: ecco le azioni più scambiate dagli investitori su eToro

Nonostante i mercati finanziari nel primo trimestre dell’anno abbiano attraversato una fase decisamente negativa tra vecchi problemi e nuove difficoltà, l’attività degli investitori online è rimasta estremamente sostenuta, in particolare fra coloro che dedicano il proprio tempo prevalentemente all’implementazione di strategie di breve termine, favorite dal forte aumento di volatilità. Anche la Borsa di Milano ha dimostrato una buona resilienza, andando a confermare i volumi dell’ultimo quarto dello scorso anno, quando Piazza Affari ha ritrovato valori di capitalizzazione che mancavano da oltre 10 anni.

Naturalmente nel trascinare il paniere, come al solito, ha contribuito principalmente il settore bancario, questa volta forte di un ritrovato interesse, acceso dai rumors di possibili operazioni di M&A. Persino sui circuiti over the counter il mood degli investitori è in linea con questa tendenza: è eToro, nella fattispecie, a fornire una fotografia sul sentiment di questa frangia di operatori; che sull’azionario italiano privilegia appunto le banche, il comparto energia e Stellantis.

Piattaforma eToro: qualità dei servizi e solidità dell’azienda

Il broker online rappresenta un punto di riferimento per analisi di questo tipo: non a caso dalle opinioni e recensioni eToro presenti sul portale specializzato Tradingonline.com, emerge come la società sia considerata dagli addetti ai lavori un vero e proprio benchmark del settore. Tale apprezzamento è l’effetto più importante dell’enorme popolarità di cui gode l’intermediario: la sua piattaforma di investimento risulta infatti tra le più note ed utilizzate in Italia ed in Europa e nella top ten a livello mondiale.

Una posizione di prestigio derivante dall’esperienza maturata sul campo -l’azienda è stata fondata nel 2007-, che però eToro ha saputo alimentare con l’implementazione di servizi sempre nuovi, per adeguarsi costantemente alle esigenze degli utenti: in ordine di tempo non si può non citare ad esempio la creazione di un exchange di criptovalute e la messa a punto della modalità di negoziazione DMA, per lanciarsi alla conquista del mercato USA.

Ovviamente tra i punti di forza di eToro va messa in evidenza in primo luogo l’affidabilità: difatti la società con sede a Cipro non solo è autorizzata dai più importanti organi di vigilanza, per erogare i propri servizi in specifici distretti, ma soprattutto predispone per i clienti una serie di tutele, messe in atto con contratti assicurativi, che vanno ad aggiungersi alle garanzie previste dalla normativa. La piattaforma proprietaria è rilasciata gratuitamente con la sottoscrizione di un conto trading, da alimentare con un versamento iniziale di 50$; E prima di attivare l’account in real mode si può testare tutta la strumentazione offerta da eToro con la sua versione demo.

Asset negoziabili con la piattaforma eToro

Il catalogo dei prodotti disponibili attraverso il tool di investimento conta più di 4000 asset, suddivisi tra coppie di valute, negoziabili sul Foreign Exchange market e indici, azioni, materie prime e criptovalute, negoziabili mediante la replica sintetica dei Contratti per Differenza. Come già anticipato precedentemente, le real stock, gli asset digitali ed gli Etf possono essere trattati anche in Direct Market Acces, così da offrire agli utenti eToro un ventaglio completo di possibilità, che va dal trading di breve termine, supportato da leva finanziaria e short selling, alle immobilizzazioni di lungo periodo che, grazie al canale di accesso diretto al mercato di riferimento, non richiedono commissioni di rollover.

La piattaforma proprietaria eToro, sia nella sua versione desktop sia nella su versione per dispositivi mobili, è integrata con il social trading della società, un network in cui gli iscritti possono condividere le strategie costruite, per tradurre in operatività la propria view sui mercati, e altri utenti hanno la facoltà di replicare le stesse sull’account personale, manualmente o automaticamente, sfruttando la funzione copy trading. È apprezzabile che gli investitori siano in grado di testare questi meccanismi di sharing, utilizzando in via preliminare un conto demo, che non metta a rischio i risparmi personali.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Loading…

0
Mostra 21° Premio Cairo Milano

Mostra 21° Premio Cairo Milano a Palazzo Reale: date, orari e biglietti

Mostra Francesco Somaini e Milano

Mostra Francesco Somaini Milano a Palazzo Reale: date, orari e biglietti