Piste da sci Lombardia riapertura
in

Vacanze in Trentino: cosa fare se le piste da sci sono chiuse

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Quest’anno, forse per la prima volta dopo moltissimi anni, le piste da sci del Trentino Alto Adige saranno chiuse. A determinare questa insolita situazione è chiaramente stata la crisi sanitaria globale, che ha colpito il nostro paese in modo piuttosto pesante. Purtroppo, le piste non riapriranno a breve e agli appassionati sportivi non resta altro da fare se non farsi una ragione di tutto ciò. Ma che dire di coloro che hanno prenotato una vacanza in Trentino per sé e la propria famiglia?
Se anche questi viaggiatori dovessero rinunciare alle ferie e magari perdere i loro risparmi sarebbe davvero una situazione triste. Per fortuna, però, non occorre affatto rinunciare alle vacanze nella regione Trentino. In questa bella regione settentrionale, infatti, ci sono molte attività che si possono fare oltre al tradizionale sci. In questo articolo vedremo quali sono alcune cose da fare se le piste da sci sono chiuse.

Cosa fare in Trentino se non ci può sciare

La tradizione vuole che le vacanze in Trentino siano spese sulla neve e sugli sci, ma quest’anno, come molti hanno già constatato, le piste da sci sono tutte chiuse. Che cosa si può fare allora? Le attività divertenti per tutta la famiglia non mancano affatto. La prima cosa da fare, però, è quella di prenotare un buon alloggio. Se non lo avete già fatto, potete farlo a prezzi economici e convenienti tramite sul portale www.clubres.com.
Una volta prenotata la vostra camera, non avete altro da fare che organizzare i vostri divertimenti. In Trentino ha nevicato parecchio pertanto ci sono molte occasioni per divertirsi con la neve. È possibile per prima cosa andare a fare delle belle camminate tra le distese innevate. I sentieri che attraversano boschi e prati elevati sono perfetti per chi ama immergersi nella natura. Inoltre, offrono degli scorci davvero unici su panorami poco conosciuti e immersi nella tranquillità montana.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Se le passeggiate fanno per voi, inoltre, potete pensare di attrezzarvi con delle ciaspole o con degli sci da fondo. Sono entrambi ottimi modi per divertirsi in compagnia e andare all’esplorazione della natura circostante. Avventurandosi tra i sentieri è possibile anche scovare le piccole impronte lasciate da alcuni animaletti boschivi: per i bambini questa sarà un’avventura unica ed emozionante!

Divertirsi in Trentino senza le piste da sci

Per chi amanti delle scivolate potrebbe essere difficile rinunciare al brivido della discesa, per questo motivo si può ricorrere alle slitte. Ci sono molti luoghi in Trentino in cui lasciarsi scivolare sulle slitte, sui bob o sui gommoni per la neve. Si tratta di un divertimento molto semplice, che però è perfetto per farsi delle grasse risate in famiglia. Inoltre, i più piccoli troveranno molto divertente poter guidare la propria slitta. A differenza degli sci, che necessitano di pratica e abilità, gli slittini sono molto facili da utilizzare. Per questo motivo, piaceranno moltissimo anche a chi non ha alcuna esperienza sugli sci o si ritiene poco abile nel praticare questo sport.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricando...

0
Milano weekend zona gialla

Cosa fare a Milano nel weekend in zona gialla

La casa scomposta di Milano

La casa scomposta di Milano: cubi multicolore