Connect with us

Incidente stradale

Scontro tra auto e bus a Milano: 5 feriti

Pubblicato

il

Scontro tra auto e bus a Milano questa mattina 16 ottobre 2019, poco prima delle 8.00. Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio della polizia locale. Sul posto sono tempestivamente accorse quattro ambulanze e un’automedica. All’incrocio tra via Pietro Giordani e via Francesco Gonin, in zona San Cristoforo, il traffico è andato in tilt.

Scontro tra auto e bus a Milano

L’autobus della linea 321 proveniva da piazza Tirana su via Gonin. Mentre stava per svoltare a sinistra è sopraggiunta l’auto guidata da una 42enne. Nello scontro tra il mezzo Atm e l’automobile, i feriti sono stati 5, tre adulti, una bambina di 5 e un bambino di 6 anni. Sull’auto due donne e due bambini. Una dei feriti, una donna, è ora in coma.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Cronaca

Brusca frenata bus Atm: sette feriti

Pubblicato

il

L’incidente è avvenuto in via Cagliero, all’angolo con via Gioia, questa mattina intorno alle 9.00. Sono sette le persone rimaste ferite dalla brusca frenata del bus della linea 81 di Atm.

Brusca frenata bus Atm: sette feriti

Sembra che l’autista, proprio dopo esser ripartito da una fermata, sia stato costretto ad inchiodare. Il motivo della brusca frenata, in cui sono rimasti coinvolti i sette passeggeri, è stata effettuata per evitare un ragazzo che attraversava nonostante il semaforo rosso.

I passeggeri finiti a terra sono stati subito soccorsi dal personale medico arrivato sul posto. Tutti hanno riportato lievi traumi e contusioni da caduta e trasportati in ospedale, in codice verde. Nessuna ferita per il ragazzo che ha causato la brusca frenata.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Cronaca

Macchina e bici si scontrano a Milano: uomo in coma

Pubblicato

il

È successo ieri pomeriggio in via Alessandro Litta Modignani, al confine con Novate Milanese. Alle 17.10 circa una Toyota Yaris, guidata da una donna di 34 anni, ha superato di pochissimo la linea del semaforo. L’uomo di 40 anni, a bordo della bicicletta, non ha potuto evitarla e i due mezzi si sono scontrati tra di loro. L’uomo è letteralmente voltato sull’auto, per poi piombare rovinosamente a terra.

Macchina e bici si scontrano a Milano: uomo in coma

Sul posto sono intervenuti tempestivamente i mezzi del 118. Dopo aver intubato l’uomo, lo hanno trasferito d’urgenza all’ospedale di Niguarda, in coma. In codice verde è stata anche trasportata la donna a bordo dell’auto, lievemente ferita e sotto shock. La polizia locale sta cercando ora di ricostruire la dinamica dell’evento. Dai primi rilievi sembra che la bici si trovasse regolarmente sull’attraversamento ciclabile. Mentre la Yaris fosse oltre la linea dello stop.

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere

Cronaca

Travolge una moto col suv e scappa: la donna si consegna alla polizia

Pubblicato

il

L’incidente è avvenuto all’incrocio tra viale Marche e viale Zara intorno alle 23.36 di sabato 31 agosto 2019. Sarebbe stato proprio il Suv, un Volkswagen grigio con targa albanese, a mettersi sulla strada alla moto. Il 34enne, alla guida di una Kawasaki Ninja verde, non è riuscito ad evitare lo scontro. Dopo l’incidente la donna alla guida dell’auto e il suo passeggero sono fuggiti dalla scena abbandonando liì il motociclista. L’uomo è ora ricoverato all’ospedale Niguarda, in prognosi riservata.

LEGGI ANCHE: Suv travolge moto a Milano: il pirata della strada è una donna

Travolge una moto col Suv e scappa: la donna si consegna alla polizia

La responsabile dell’accaduto si è consegnata ieri alla polizia locale. La donna è un’albanese di 29 anni non residente in Italia, che si è presentata con il suo avvocato, attorno alle 18 di ieri, presso la polizia locale. Sarà denunciata per omissione di soccorso e lesioni gravissime.

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement In genere, la visualizzazione degli annunci sulla pagina richiede pochi minuti. Tuttavia, in alcuni casi potrebbe essere necessaria un'ora. Per ulteriori dettagli, consulta la nostra guida all'implementazione del codice.

Popolari