in

M1: la circolazione è sospesa momentaneamente su tutta la linea (presunto suicidio). Seguono aggiornamenti.

È successo oggi lunedì 3 giugno 2019. Una persona avrebbe tentato di togliersi la vita lanciandosi sui binari, proprio mentre stava arrivando il convoglio. I fatti sono accaduti intorno alle ore 14.30 alla stazione Rovereto, sulla linea rossa, in direzione Sesto Primo Maggio.

M1 la circolazione è sospesa

Non sono ancora chiare le dinamiche dei fatti, ne l’identità della persona che avrebbe tentato il suicidio o le sue condizioni di salute. Sul posto due ambulanze e un’automedica, con il personale medico e i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano. Atm ha comunicato che la circolazione della linea M1 è interrotta tra le stazioni di Villa San Giovanni e Palestro.

Atm comunica che è «in attesa che i sanitari prestino soccorso alla persona e che le autorità preposte svolgano tutte le attività necessarie per poter ripristinare il servizio». L’Azienda di trasporti milanese ha predisposto un collegamento con autobus sostitutivi. La circolazione era inizialmente stata interrotta su tutta la linea, con disagi per i passeggeri e «maggiori tempi di attesa sul resto della linea».

 

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Caricando...

0

Vasco San Siro 2019: la prima data sold out del tour

La sede di A2A in Porta Romana: nuovo grattacielo a Milano