Costo stanza privata Mangiagalli

Condividi su Facebook
partorire al magiagalli

In molti la chiamano “la fabbrica dei bambini” e non è un caso, scopriamo il costo di una stanza privata al Mangiagalli. Ogni anno nascono circa 7.000 bambini, un numero davvero elevato, basti pensare che in alcuni giorni è necessario chiudere l’accettazione e le quasi mamme sono costrette ad andare in altri ospedali.

Il Mangiagalli è una vera e propria eccellenza nel settore ostetricia-ginecologia, non solo in Italia, ma anche in Europa, questo grazie alla struttura, ai servizi offerti, al personale altamente qualificato ed anche alla squadra degli anestesisti, che in molti sostengono essere la più brava della Lombardia.

Leggi anche:

Costo stanza privata Ospedale San Giuseppe Milano

Costo stanza privata Ospedale San Raffaele

Quando costa partorire al Mangiagalli

All’Ospedale Mangiagalli è possibile partorire con la mutua e poi scegliere la degenza nel reparto privato. I costi per il parto privato e degenza privata non sono quantificabili, questo perché occorre andare in segreteria, scegliere medico ed equipe e successivamente verrà stilato il prezzo in base alla parcella fornita dallo stesso medico. Indicativamente per un parto cesareo il costo è di 13.000 euro.

Ecco invece i costi per parto con SSN e degenza privata:

1) Camera ad uso non esclusivo (ovvero occupata da 2 persone) 340 euro + 10% IVa
2) Camera ad uso esclusivo (una sola persona) 570 euro + 10% IVA
3) Suite ad uso non esclusivo 570 euro + 10% IVA
4) Suite ad uso esclusivo 860 euro + 10% IVA

I costi di degenza comprendono oltre ovviamente al parto anche la camera che si sceglie e nel caso di camera esclusiva, il secondo letto potrà essere utilizzato dall’accompagnatore ed i pasti. Se l’accompagnatore consuma i pasti in camera i prezzi sono:

Colazione 6 euro + 20% IVA
Pranzo (con bevande) e cena (con bevande) 22 euro + 20% IVA ciascuno

Le visite per i parenti e gli amici hanno orario flessibile, ovvero sono consentite durante tutta la giornata senza vicoli. Se si decide di partorire tramite parto SNN e degenza privata, la camera non può essere prenotata. Infatti bisogna richiederla nel momento dell’accettazione il giorno in cui ci si ricovera per il parto, questo è valido anche in caso di parto indotto o cesareo.

Per ogni ulteriore informazione la segreteria del Mangiagalli è aperta dal Lunedì al Venerdì, dalle 8.30 alle 16.30. Tel.  0257992015

Come funziona il parto al Mangiagalli? Una volta sbrigate tutte le pratiche per l’accettazione la futura mamma viene accompagnata nell’area parto in attesa che inizi il travaglio, dopodiché viene accompagnata e sostenuta fino al parto, dall’equipe di medici ed ostetriche che la seguirà durante questo importante momento.

Subito dopo il parto, il bambino viene messo a contatto pelle a pelle con la mamma e incoraggiato ad attaccarsi al seno. Questo delicato momento dura all’incirca due ore ed è a discrezione della partoriente. Pesata, bagnetto e procedure varie vengono eventualmente ritardate per far posto a questa importantissima fase di contatto che serve al bambino per rimanere comunque a contatto con la mamma, per calmarlo, per regolare il suo battito cardiaco e per aumentare le possibilità di allattamento al seno.

Se la sala parto non serve, mamma e neonato possono rimanere tranquilli in sala parto, altrimenti vengono trasferiti assieme ad una persona di fiducia, solitamente il papà, nella stanza post-parto in attesa di essere ricoverati in Puerperio, che si trova al 2°piano, scala B. Nel reparto Puerperio ci sono 32 camere con due letti e solo una a tre letti, i bagni sono quasi sempre in camera, solo alcune hanno il bagno fuori, davanti alla camera.

La degenza post parto al Mangiagalli è in rooming-in, ovvero il bambino può rimanere in camera con la mamma, che può iniziare a prendersi cura del bebè, con l’aiuto di di ostetriche, infermiere e puericultrici. La persona di fiducia deve indossare un apposito braccialetto e può accedere al reparto quando vuole.

Dopo tre giorni normalmente, a seguito di un controllo della mamma si può lasciare l’ospedale, e dopo 2 o 4 giorni viene programmato il controllo sul neonato presso gli Ambulatori situati in Mangiagalli o in Regina Elena .

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Condividi su Facebook

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.