Connect with us

Arte

Musei gratis il 2 giugno in Lombardia e a Milano: ecco i partecipanti all’iniziativa


Pubblicato

il


3333

Il 2 giugno torna l’iniziativa denominata #IoVadoAlMuseo. Promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali, quest’evento  prevede 20 giorni di ingressi gratuiti durante l’anno solare. Saranno visitabili tutti i monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali. Le date prevista sono  tutte le prime domeniche dei mesi da ottobre a marzo. Ecco Musei gratis il 2 giugno in Lombardia e a Milano: ecco i partecipanti all’iniziativa.

LEGGI ANCHE: Domenica al museo: tutti i musei aderenti nel 2019 a Milano

Advertisements

Io vado al Museo: entrare gratis per 20 giorni all’anno nei musei

Musei gratis il 2 giugno in Lombardia e a Milano: ecco i partecipanti all’iniziativa

Cappella espiatoria Monza (MB)
ORARI: 9.00-14.00

Castello Scaligero di Sirmione Sirmione (BS)
ORARI: 9.15 – 17.45

Grotte di Catullo e Museo archeologico di Sirmione Sirmione (BS)
ORARI: 9.00-19.00

MUPRE – Museo nazionale della Preistoria della Valle Camonica Capo di Ponte (BS)
ORARI: 14.00-19.00

Museo archeologico nazionale della Lomellina Vigevano (PV)
ORARI: 14.00-19.00

Museo archeologico nazionale della Valle Camonica Cividate Camuno (BS)
ORARI: 8.30-14.00

Museo del Cenacolo Vinciano Milano (MI)
ORARI: 8.15-19.00
La prenotazione per l’ingresso è obbligatoria. Per prenotare: tel. +39 0292800360

Per approfondire >> Cenacolo gratis ogni prima domenica del mese: tutte le info

Museo della Certosa di Pavia Certosa di Pavia (PV)
ORARI: 9.30-11.30/14.30-18.00

Museo di Palazzo Besta Teglio (SO)
ORARI: 8.30-13.00

Parco archeologico nazionale dei Massi di Cemmo Capo di Ponte (BS)
ORARI: 8.30-19.30

Parco nazionale delle Incisioni Rupestri Capo di Ponte (BS)
ORARI: 8.30-19.00

Pinacoteca di Brera Milano (MI)
ORARI: 8.30-19.15

Villa romana e Antiquarium Desenzano del Garda (BS)
ORARI: 8.30-19.30

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Arte

Georges de la Tour, l’Europa della luce a Milano

Pubblicato

il

Georges de La Tour l’Europa della luce a Milano, arriva con una mostra dove possiamo ammirare i suoi soggetti. Persone umili con corpi imperfetti, molto simili ai soggetti di Caravaggio. De La Tour fu un osservatore molto attento della vita e della natura, di cui non si hanno però notizie certe sulla sua formazione. Determinante per lui fu comunque la figura di Caravaggio. Il suo studio maniacale delle fonti di luce e le sue realizzazioni lo rendono un prosecutore della scuola caravaggesca.

LEGGI ANCHE: Mostre mese per mese a Milano

Georges de la Tour, l’Europa della luce a Milano

Advertisements

La resa delle luci, soprattutto quelle diurne, rivelano una precisione molto realistica. Con le opere successive i particolari lasciano spazio alla semplificazione, rese perfettamente dalla luce notturna e impreziosita dalla luce delle candele, dove le figure vengono messe in evidenza dal chiaro scuro del controluce. Le ultime opere sono molto stilizzate, quasi geometriche, che porta le sue opere verso una dimensione astratta e priva di tempo.

Data

La mostra di Georges de la Tour, l’Europa della luce sarà visitabile a Palazzo Reale dal 7 Febbraio 2020 al 7 Giugno 2020

Orario

La mostra è visitabile dalle 09:30 alle 19:30. Il lunedì aperta solo nel pomeriggio dalle 14.30 alle 19.30. Il giovedì e il sabato l’orario è prolungato dalle 9.30 alle 22.30.

Prezzo

Il biglietto per la mostra costa:

Intero 14€

Ridotto 12€

Come arrivare

Per raggiungere il Palazzo Reale di Milano la via più breve, veloce ed economica è sicuramente l’uso della metropolitana. Alternative valide sono anche bus, tram e auto. Vediamo insieme tutte le opzioni per raggiungere il Palazzo Reale in modo veloce e comodo. Per i grandi eventi in piazza Duomo è probabile che la fermata della metro resti chiusa. Vediamo quindi anche qualche alternativa alla fermata della metropolitana sulla linea rossa e gialla Duomo.

LEGGI ANCHE: Come arrivare al Palazzo Reale di Milano: mezzi e parcheggi

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Continua a leggere
Advertisement

Popolari