Urban Outfitters: arriva a Milano il primo store

E’ ormai ufficiale l’arrivo in Piazza San Babila del primo store italiano di Urban Outfitters

Sorgerà a due passi dal Duomo, nella centralissima e frequentatissima Piazza San Babila, il primo flagship store Urban Outfitters italiano. Non ci sono ancora date certe sull’apertura ma c’è chi scommette che il nuovo store aprirà le porte prima di Natale.

Al posto di H&M e Fiorucci

Il nuovo store del noto marchio sorgerà proprio sotto le guglie del Duomo milanese laddove, in passato, vi erano marchi di primissimo livello. Nella stessa struttura, infatti, molti ricorderanno (forse con un po’ di nostalgia) brand del calibro di H&M e Fiorucci.

Se il primo probabilmente non ci mancherà poiché la città ne è davvero piena, il secondo è stato una vera e propria icona dello street style italiano degli anni ’80 e ’90. Alcuni anni dopo, Urban Outfitters si candida a raccoglierne l’eredità con il suo stile americano e hispter.

Outfit, design e gift

L’americana Urbam Outfitters è il brand che nell’ultimo decennio sta rappresentando molto meglio di tanti altri marchi il trend in materia di outfit, designg e gift. Si può benissimo parlare di continuità visto che proprio nella stessa struttura anni fa migliaia di milanese si addentravano alla ricerca di vestiti di ogni genere, decorazioni e sorprendenti idee regalo.

Una differenza tra vecchio e nuovo però c’è. Se i vecchi brand puntavano infatti sulla loro unicità, la forza della nuova realtà in arrivo sta nella presenza nel mondo di numerosissimi punti vendita ma soprattutto nella fortissima presenza nell’olimpo dello shopping online.

Un piccolo “assaggio” alla Rinascente

Nonostante quello in arrivo sia a tutti gli effetti il primo store in tutta Italia, è giusto fare una precisazione. Gli amanti dello shopping sfrenato avranno infatti già notato in città prodotti della marca americana.

Alcuni articoli sono presenti in un piccolo corner all’interno di un altro regno dello shopping come La Rinascente. Per gli appassionati dell’hipsteriana Urban Outtfitters l’apertura dello store dedicato sarà però l’occasione per fare una vera e propia abbuffata di novità.

Non si conosce la data dell’apertura

Nonostante sulle vetrate dello showroom in Piazza San Babila si legga a caratteri cubitali “Prossimamente Urban Outfitters” non è ancora stata resa nota la data ufficiale dell’inaugurazione. I più informati, però, scommettono che il nuovo brand farà il suo esordio sulla scena milanese giusto in tempo per le feste natalizie, per una perfetta operazione di marketing.

La storia del brand

Urban Outfitters è stata fondata nel 1970 negli Stati Uniti da Richard Hayne, Judy Wicks, and Scott Belair.

Oggi è una multinazionale che controlla diversi marchi: lo stesso Urban Outfitters, Anthropologie, Free People e Terrain. Il brand, sbarcato in Italia nel 2015, è quotato al Nasdaq e ha chiuso il primo semestre 2017 con un ricavo di oltre 1,6 miliardi di dollari. Oltre al nostro Paese, il nuovo brand ha da poco aperto un nuovo showroom anche in Israele, a Tel Aviv.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*