Quasi al termine i lavori del Palalido con inaugurazione prevista nel 2018

Sono finalmente entrati nell’ultima fase i lavori per la realizzazione del Palalido, il nuovo palazzetto di Milano la cui inaugurazione è prevista nel 2018.

Tutti i dettagli a seguire!

Quasi al termine i lavori del Palalido con inaugurazione prevista nel 2018

Finalmente prossimi alla conclusione i lavori per la realizzazione del Palalido di Milano.

Dopo innumerevoli difficoltà e ritardi vari, il cantiere è entrato nella sua fase finale. Molto presto in città si potrà avere a disposizione un nuovo spazio per gli eventi sportivi ma non solo!

I problemi

Il cantiere per la realizzazione del Palalido è andato incontro a non pochi problemi, che hanno causato notevoli ritardi nell’avamzamento dei lavori.

Una delle cause dei ritardi è imputabile alla precedente impresa appaltatrice che aveva lasciato i lavori a metà. Un vero cambiamento infatti si è avuto solo con il subentro nel cantiere del consorzio Veneto Kostruttiva, che a partire dal mese di agosto ha velocizzato non poco i lavori, rendendo sempre più imminente il momento dell’inaugurazione dello spazio e della sua apertura alla cittadinanza.

La fase conclusiva dei lavori

Quella della costruzione del Palalido di Milano sembrava essere una vicenda senza conclusione, a causa delle numerose difficoltà che hanno afflitto il cantiere.

Fortnatamente in estate vi è stato un cambiamento che ha portato a un’accelerazuone dei lavori senza precedenti. Nel mese di Agosto infatti, è terminata quasi del tutto la posa del rivestimento della copertura del palazzetto. Sono state lasciate scoperte solo alcune zone, necessarie per continuare ulteriori lavori nel cantiere. Dal mese di agosto in poi, la ditta Veneto Costruttiva ha proseguito nei lavori a velocità spedita. Questo ha permesso di intravedere sempre più vicina la data dell’inauguarzione che avverrà certamente nella prima parte del 2018.

Le dichiarazioni di del Comune

La notizia trova conferma anche nelle dichiarazioni ufficiali degli amministratori.

Come infatti spiegato in una nota ufficiale di Palazzo Marino: “I lavori sono quindi giunti all’ultima fase durante la quale saranno realizzati gli impianti, rifinito l’interno e posati i serramenti. Una volta completato, il nuovo Palalido sarà un impianto polifunzionale. Potrà infatti ospitare basket, pallavolo, sport per disabili in palestra, tennis, tennis tavolo, paddle, ginnastica artistica e sport da ring. In altri periodi cambierà funzione: sarà anche un’arena per concerti o per iniziative dedicate a musica e ballo”.

Una struttura polivalente

Quella del Palalido quindi sarà una struttura polivalente, adatta ad accogliere eventi e manifestazioni di vario genere ma sempre di primo livello, dal punto di vista della qualità.

Tanto sport, con competizioni di tennis tavolo, tennis, ginnastica artistica, pallavolo e basket ma non solo, anche tanta arte e musica. Non mancheranno infatti concerti di artisti di livello internazionale così come eventi dedicati al ballo e all’intrattenimento, spettacoli teatrali, musical ecc.

Insomma non ci resta che attendere trapidanti l’inaugurazione per godere a pieno di una programmazione di eventi ricchissima per tipologia e qualità!

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*