Milano, pista da sci al coperto

Milano, pista da sci al coperto
Milano, pista da sci al coperto

Milano, pista da sci al coperto nel centro commerciale di Arese, ex Alfa Romeo, dove oggi sorge il mall premiato come il più bello del mondo. Il riconoscimento “Best Shopping Center”, il più importante nel settore retail e real estate, è il Mapic Awards 2016. La motivazioni data della giuria è stata “per il design innovativo, l’architettura iconica, le soluzioni tecnologiche utilizzate e i materiali eco-sostenibili”.

La pista da sci al coperto verrà costruita proprio in prossimità dell’ex fabbrica automobilistica Alfa Romeo e si colloca all’interno di un preciso progetto per riqualificare lo spazio dell’ex fabbrica.

Il progetto è di portata enorme. La pista è lunga 350 metri e si sviluppa su una larghezza di 60. Il dislivello? 60 metri. Sarà ricoperta di neve tutto l’anno e quindi si potrà sciare anche durante i mesi estivi.

Non solo, l’area dove sorgerà la pista da sci al coperto di Milano sarà completata con un hotel ed un’area per la ristorazione. Si tratta di uno Ski Dome, nome tecnico, un po’ più piccolo dello Ski Dubai, il famoso resort sciistico realizzato negli Emirati Arabi e proprietà della catena Majid Al Futtaim Group.

Il progetto della pista da sci al coperto è di Finiper, società di Marco Brunelli, che ha costruito anche il centro commerciale.

L’edificio che ospiterà la pista è stato progettato da Michele De Lucchi, architetto che ha disegnato il Padiglione Zero di Expo e anche il mall di Arese. Il piano è stato presentato alla Regione Lombardia e si attendono le approvazioni dei comuni coinvolti e cioè Arese, Garbagnate e Lainate.

Leggi anche: Lezioni di sci gratis in Lombardia

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*