Milano Arch Week: architettura protagonista per una settimana di eventi

Milano Arch Week
Milano Arch Week

La nuova iniziatva del Comune di Milano, partita lunedì 12 giugno e organizzata in collaborazione con il Politecnico e la Triennale, sotto la direzione artistica di Stefano Boeri, si chiama Milano Arch Week: una settimana di eventi dedicati all’architettura, con un occhio di riguardo al futuro della città. Le sale e il giardino della Triennale saranno teatro di incontri tra grandi protagonisti come i catalani di RCR, i vincitori del premio Pritzker 2017 (il Nobel dell’architettura) e molti famosi architetti italiani e internazionali che hanno progettato le opere più importanti degli ultimi decenni. Una sezione della Triennale sarà dedicata ai giovani gruppi emergenti, anche questi sia italiani che internazionali.

Nel salone d’Onore della Triennale, venerdì 16 giugno alle ore 18.30, alla presenza dei rappresentanti dell’Amministrazione comunale, si svolgerà una grande festa-tributo dedicata a Gillo Flores, artista e critico d’arte, e ai suoi 107 anni.

Sono previste inoltre visite guidate alle architetture cittadine esistenti o solo progettate e alle case museo.Le serate nel giardino della Triennale saranno all’insegna di spettacoli e film sempre inerenti la città, ed esibizioni musicali. Concluderà la settimana l’ArchiBrunch di domenica 18 mattina ai Bagni Misteriosi, questo è il nome della nuova Palazzina delle Piscine (ex Piscina Caimi) situata all’interno del perimetro del Teatro Franco Parenti. Un’anteprima dedicata a visitatori e partecipanti di Milano Arch Week.

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*