Liam Gallagher in concerto a Milano: il video

Nella serata di ieri a Milano si è tenuto un evento attesissimo: Liam Gallagher in concerto gratuito per presentare in anticipo il suo prossimo lavoro discografico intitolato “As You Were”. Il racconto dettagliato della serata e il video dell’esibizione…

Liam Gallagher in concerto a Milano: il video

Come vi avevamo preannunciato QUInella serata di ieri sera in occasione della Vogue Fashion’s Night Out, Liam Gallagher ha tenuto un concerto completamente gratuito.

Molti i rumors che hanno preceduto l’evento, alimentati dal fatto che le notizie ufficiali diffuse fossero davvero poche. Tutto quello che si sapeva era che l’ex frontman degli Oasis si sarebbe esibito gratuitamente nella giornata del 14 settembre sulla terrazza di Duomo 21. Sul repertorio e sul numero di posti disponibili non si sapeva molto, anche se molti avevano anticipato che Liam avrebbe colto l’occasione per presentare alcuni brani presenti su “As You Were“, il disco in prossima uscita ad Ottobre. E così è stato effettivamente, mentre non può dirsi lo stesso per quanto riguarda il pubblico che ha avuto realmente accesso al concerto.

La performance di Liam Gallagher è stata infatti principalmente riservata agli invitati della  Vogue Fashion’s Night Out, solo alcuni momenti della sua esibizioni sono stati condivisi anche con le centinaia di fan accalcati sotto la terrazza di Duomo 21.

Liam Gallagher a Milano: video e racconto del concerto

Chi inizialmente si aspettava un piccolo concerto in acustico è stato smentito: Liam Gallagher infatti si è esibito con la band al completo. La scaletta è stata ricca e varia, l’apertura del concerto è stata affidata ai brani del nuovo disco in uscita il 6 ottobre, tra questi: “Wall of glass”, “For what it’s worth” e “Greedy soul”. Ovviamente non sono mancate le sorprese per i fan nostalgici, in chiusura infatti Liam Gallagher ha sorpreso tutti eseguendo “Wonderwall“, uno dei brani più apprezzati e certamente più conosciuti degli Oasis.

Ecco il video che immortala il momento:

 

Omar Pedrini apre il concerto di Liam Gallagher

In apertura al concerto di Liam Gallagher l’esibizione di Omar Pedrini, ex leader della Band rock italiana Timoria, che ha voluto omaggiare Neil Young con “My my, hey hey”. Coincidenza alquanto bizzarra è che proprio nel nuovo disco di Pedrini sia contenuto un brano inedito scritto da Noel Gallagher, il fratello di Liam con il quale non scorre affatto buon sangue…sarà stato per questo che il cantautore bresciano ha preferito non eseguirlo ieri sera?

Oltre a Omar Pedrini in apertura del concerto di Liam Gallagher si è esibita anche la giovanissima Madison Beer che ha reinterpretato “Toxic” di Britney Spears. Presentatori per una notte i Finley, che sembrano non deludere in questa loro nuova veste.

Maxischermo in Piazza Duomo

La Performance di Liam Gallagher, Omar Pedrini e Madison Beer dunque non è stata aperta al pubblico essendo stata riservata solo agli invitati della Vogue Fashion’s Night Out. Nella giornata di ieri la terrazza di Duomo 21 è stata chiusa al pubblico a partire della 15,00. Chi desiderava  assistere al concerto dell’ex frontman degli Oasis dunque si è dovuto accontentare delle immagini fornite dal maxischermo allestito in Piazza Duomo.

Vedendo Liam che si esibisce su una terrazza a Milano fa subito ritornare alla mente gli anni di TRL, la trasmissione di Mtv che faceva radunare folle di teenagers urlanti che idolatravano con striscioni le loro band preferite. Da allora tante cose sono cambiate: gli Oasis non esistono più, Liam e Noel non hanno più buoni rapporti, mentre è rimasta immutata la sfrontatezza con la quale Liam Gallagher ha guardato dall’alto in basso i suoi fan mentre si esibiva sulla terrazza di Duomo 21…ma gli concediamo anche questo!

Liam Gallagher – Wonderwall [Live in Terrazza Duomo 21 – Milano – 14/09/17]

Esibizione di Liam Gallagher a Milano in Piazza Duomo

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.