Guardia medica pediatrica Milano: orari e numeri

guardia medica pediatrica Milano: orari e numeri
guardia medica pediatrica Milano: orari e numeri

Se i pediatri sono il primo riferimento per ogni genitore preoccupato per la salute del proprio figlio, la guardia medica pediatrica è il secondo.

Gli Ospedali infatti mettono a disposizione questa figura di intervento per coprire e supplire il pediatra durante le ore (specialmente notturne) di assenza ambulatoriale.

Leggi anche: Cambiare pediatra Milano: come fare

Ed è proprio la sera (spesso la notte) che si può avere più bisogno di aiuto. Quando al bambino accade qualcosa nelle ore notturne o durante i giorni festivi (quando i pediatri ormai non rispondono più), il panico assale i genitori che talvolta non sanno se portare di corsa il bambino al pronto soccorso oppure no.

Vero è che se il bambino ha la febbre potrebbe non essere utile per lui uscire di casa per raggiungere il pronto soccorso e lì attendere anche ore (dipende molto dalle urgenze e dal personale) prima di essere finalmente visitato.

Ecco dunque che “entra in gioco” la guardia medica pediatrica, l’operatore preposto a effettuare interventi (telefonici o domiciliari) in caso di necessità. Ma come funziona: a quali orari è reperibile e quali numeri bisogna chiamare?

Guardia medica pediatrica Milano

La Guardia Medica Pediatrica preposta per il comune di Milano, anche detta Continuità Assistenziale Pediatrica, è rappresentata da operatori in grado di intervenire in situazioni di necessità riguardanti la salute dei bambini di età compresa tra 0 e 13 anni.

Ecco, nello specifico, come accedere al servizio e cosa fare una volta contattata la guardia medica pediatrica.

Alla chiamata

Gli operatori rispondendo alla vostra chiamata, richiederanno le informazioni necessarie all’intervento: nome, cognome, età e indirizzo. Quindi generalità del richiedente e rapporto con l’assistito, tipo di problema, sintomi mostrati e ora della comparsa.

Tutte queste informazioni saranno utili all’operatore per attivare il medico competente in relazione al tipo di intervento richiesto.

Azione della guardia medica

In base ai casi e alla situazione, i medici potranno dare il proprio parere telefonico, oppure raggiungere il luogo da cui chiamate (come la vostra casa) effettuando così una visita al bambino.

Gli operatori di guardia medica pediatrica potranno tuttavia anche chiedervi di raggiungere la più vicina sede di Continuità Assistenziale ad indirizzo pediatrico per effettuare una visita ambulatoriale oppure attivare il Servizio di Emergenza Sanitaria attraverso il 112 (numero unico di Emergenza) qualora il problema non sia gestibile a domicilio o presso la sede di Continuità Assistenziale.

Tutto ciò naturalmente accade in orari precisi ed è richiedibile telefonando ai numeri verdi gratuiti attivati dal comune stesso per le diverse zone della città.

Guardia medica pediatrica: numeri di riferimento

In base alla zona milanese di riferimento, la guardia medica pediatrica, mette a disposizione dei cittadini i seguenti numeri:

  • territorio di Milano
    02-34567 che diventa 800 193 344 dal 16 aprile 2018
  • Ovest di Milano e Rhodense
    800 103 103
  • Melegnano e Martesana
    848 800 804
  • Lodi
    800 940 000

In aggiunta ai numeri qui indicati, dal 1° gennaio 2018 è attivo il nuovo numero verde  800 19 33 44.

Guardia medica pediatrica: orari

A Milano la guardia medica pediatrica (o Servizio di Continuità Assistenziale Pediatrica) è reperibile, ai numeri sopra indicati, telefonando negli orari seguenti:

  • giorni prefestivi e sabato dalle 8 alle 19
  • giorni festivi e domenica dalle 8 alle 12

Nei giorni e negli orari in cui questo specifico servizio non è attivo, ci si può rivolgere al Servizio di Continuità Assistenziale generale, contattando i numeri sopra riportati (gli stessi per entrambi i servizi).

Questo servizio è reperibile nei seguenti giorni e orari:

  • giorni feriali dalle 20 alle 8 (notte)
  • prefestivi, festivi, sabato e domenica dalle 8 alle 20 e dalle 20 alle 8 (notte).

Servizio offerto dalla guardia medica

Il medico di guardia medica eroga ai cittadini una serie di servizi cui è predisposto. Nello specifico può:

  • effettuare prescrizioni farmaceutiche atte a coprire le 48-72h successive all’intervento;
  • rilasciare certificazioni di malattia limitatamente coincidenti con i turni festivi e prefestivi e notturni del Servizio di Continuità Assistenziale.

Al contrario, il medico non eroga:

  • prestazioni infermieristiche non correlate alla visita;
  • ripetizioni di ricette di terapie croniche;
  • trascrizioni non differibili sul ricettario del Servizio Sanitario Nazionale;
  • certificati per attività sportiva, per rientro scolastico;
  • certificazioni di malattia per lavoratori non turnisti;
  • punti di sutura;
  • prescrizioni di esami diagnostico-strumentali o di visite specialistiche.

 

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.