Frutta in campo: un frutteto a Milano dove puoi raccogliere la tua frutta

Condividi su Facebook

Cosa c’è di più soddisfacente che raccogliere da soli la propria frutta? Questa iniziativa sicuramente è tra le più innovative ed apprezzabili in città. Adatta ai bambini e anche agli adulti, soprattutto ai più pignoli ed esigenti. Godendovi una passeggiata tra i 26 filari proposti potrete ammirare gli alberi da frutto. E non solo. La camminata darà, per così dire, i suoi frutti. Perchè dalle 2 mila piante presenti potrete liberamente e tranquillamente analizzare ed infine scegliere il frutto da portarvi a casa. 2,4 ettari da esaminare con 9 specie di frutta presenti per 60 varietà disponibili. Davvero un’ottima scelta. Il tutto assolutamente bio. Dal produttore direttamente nelle mani del consumatore.

Frutta in campo, un frutteto a San Siro

FruttaInCampo nasce da un’idea di alcuni amici e agronomi che decidono di impiantare un frutteto a Milano. Lo scopo è quello di produrre in modo sano frutta che possa essere raccolta direttamente dal consumatore, nel momento della sua massima maturazione. Questo permette di portare in tavola sempre frutta fresca, maturata sulla pianta e quindi ricca di sapori, profumi e sostanze nutritive.

L’iniziativa nasce dalla fantasia e dalla professionalità di un gruppo di agronomi che si sono ritrovati a condividere lo stesso desiderio. Ricreare in città un luogo che non solo fosse bello ma anche sano e sicuro. Un posto dove la natura fosse posta al primo piano e trattata da assoluta protagonista. Un luogo dove adulti e bambini potessero condividere un momento e renderlo anche fruttifero. Un’occasione per tutti, grandi e piccini, di apprezzare la bellezza, godendosi l’aria aperta e la natura. Ma anche una circostanza leggermente didattica dove vengono individuati i tempi precisi delle raccolta per ogni frutto.

Come funziona

Raccogli la frutta fresca > Scegli da solo la frutta che ti piace e la prendi direttamente dalla pianta

Paghi quello che porti via >Passeggi fra i filari, ti immergi nella natura e compri la frutta fresca e genuina

Quale frutta si può raccogliere

Nel campo lavorano solo i soci nel loro tempo libero che assicurano una coltivazione assolutamente ecocompatibile. Un’ ampia scelta di prodotti del tutto naturali e sani, tutti da gustare. Nelle loro varietà ripropongono anche prodotti che ormai non vengono più venduti nei negozi, come l’uva sultatina.

La frutta tra cui scegliere, in base poi alla raccolta, è abbastanza varia. Mele, pere, albicocche, pesche. Ma anche susine, ciliegie, uva, more e mirtilli. Sul posto è anche possibile acquistare del miele. Prodotto anch’esso nel campo è totalmente naturale.

Tempi di raccolta

Sabato 7 aprile 2018 è stata la prima apertura generale. Il frutteto è stato dapprima studiato e realizzato. Ci sono voluti anni di preparazione e stabilizzazione, per dare tempo agli alberi di crescere a sufficienza. Quando il tutto è diventato concreto, è arrivato il momento di aprire i cancelli.

Da marzo le passeggiate all’interno del campo sono sicuramente coinvolgenti. Camminare tra gli alberi in fiore è insieme suggestivo ed energizzante. La primavera porta sempre quella ventata di rinnovamento e cosa c’è di più inspirante della natura che si risveglia?

Da maggio fino ad ottobre è invece possibile raccogliere i frutti.

ATTUALMENTE > Al momento non hanno frutta matura, le ciliegie sono terminate.
Pesche e more orientativamente a fine giugno.

Orari e aperture speciali del frutteto

Sul sito dell’iniziativa è presente un calendario con le aperture ufficiali, gli orari e la frutta pronta per la raccolta. L’ingresso è libero. La frutta viene direttamente raccolta dagli alberi, senza bisogno dell’utilizzo di scale visto la statura ridotta dei fusti. Una volta scelta e depositata nei cestini, la frutta verrà pesata all’uscita per essere acquistata.

Dove si trova questo campo?

Si trova in via Caio Mario nelle immediate vicinanze dello stadio di San Siro. Immerso nella zona più verde di Milano, nel bel mezzo del Parco Agricolo Sud, ha come vicini altri due parchi di tutto rispetto: il Boscoincittà e il Parco delle Cave.

 

Newsletter

Resta aggiornato sui migliori eventi in città. Vivi la tua #milanolife

Accetto il trattamento dati secondo i termini definiti da MailChimp ( ulteriori informazioni )

Dati utilizzati unicamente per erogare il servizio e non saranno utilizzati per altri fini ne ceduti a terzi. Puoi effettuare la cancellazione in qualsiasi momento

Condividi su Facebook

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.