Caricamento Eventi

« All Eventi

  • Questo evento è passato.

“Manolo Blahník, The Art of Shoes” in Mostra a Milano

28 gennaio @ 09:00 - 9 aprile @ 17:30

Libero

A Milano presso lo storico Palazzo Morando si aprirà la mostra a cura di Cristina Carrillo de Albornoz “Manolo Blahník. The art of shoes”.
La mostra prevede l’esposizione di oltre 200 delle sue celebri scarpe ed 80 disegni originali…una retrospettiva dell’artista spagnolo definito dal New York times”lo scultore delle scarpe” che comprende ben 50 anni della sua splendida carriera.
Artista molto legato all’Italia ha realizzato creazione calzate da donne celebri del mondo dello star system e particolarmente osannate dalla protagonista della famosa serie televisiva “Sex in the city”.

La mostra è un’occasione irripetibile per ammirare le migliori creazioni calzaturiere, vere e proprie opere d’arte che proprio in Italia, nell’hinterland milanese, prendono forma in aziende che ancora portano avanti una vocazione artigianale.

Ma non solo: l’esposizione intende raccontare ed evocare la profonda influenza che l’arte e la cultura italiana hanno avuto e hanno ancora oggi sullo stilista. Dalla scultura greco-romana al barocco, dal capolavoro di Luchino Visconti – Il Gattopardo – ai coralli di Sicilia, tutto questo e molto altro ancora si ritrovano nelle scarpe visionarie di Manolo Blahník.

Milano è stata scelta dallo stilista per il suo forte legame con l’Italia, patria dell’arte e dell’artigianato riconosciuti in tutto il mondo, e Palazzo Morando, proprio in virtù della sua stessa vocazione, è la cornice prestigiosa e ideale per ospitare questa mostra.

La mostra è divisa in sei sezioni che esaminano i temi costanti e ricorrenti della carriera di Manolo Blahník.

La prima sezione, la più vasta, è intitolata Core in cui sono esposte le calzature dedicate a personaggi storici e contemporanei che hanno ispirato o avuto un ruolo importante nella vita di Blahník: da Alessandro Magno a Brigitte Bardot, sino a Anna Piaggi, leggendaria direttrice di Vogue Italia. La seconda, Materiali, comprende una selezione di scarpe che illustrano l’attenzione per il dettaglio elaborato e la ricchezza di materiali e colori usati con maestria squisita.

La terza sezione esamina la sua passione per l’arte e l’architettura e il modo in cui queste ispirano le sue “costruzioni”.

La quarta sezione, Gala, espone una selezione delle scarpe più fantasiose dello stilista mettendo in evidenza la sua ironia e creatività: in questa sezione sono presenti le scarpe Marie Antoinette. La quinta sezione è dedicata alla natura, al suo profondo amore per il mondo botanico, evidente fin dalla prima collezione. Nell’ultima sezione sono esaminate le varie influenze geografiche e ambientali: qui sono i modelli ispirati a Spagna, Italia, Africa, Russia, Inghilterra e Giappone.

Dal martedì alla domenica : 9.00-13.00 /14.00-17.30.

Lunedì chiuso.

Ingresso con biglietto del Museo (10 euro intero, 8 euro ridotto).

MM3 Montenapoleone

MM1 Piazza San Babila

Dettagli

Inizio:
28 gennaio @ 09:00
Fine:
9 aprile @ 17:30
Prezzo:
Libero
Evento Tag:
, ,

Luogo

Palazzo Morando
Via Sant'Andrea 6
Milano,